Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Occupazione a Bergamo: +70% in un anno

Occupazione a Bergamo: +70% in un anno

Dall’analisi dell’Osservatorio Confindustria Bergamo-Agenzie per il Lavoro si evince un quadro complessivo che conferma i segnali positivi già evidenziati, i dati sono
relativi al settore del lavoro somministrato e non le assunzioni dirette.

La domanda delle imprese nel terzo trimestre del 2021 ha subito un incremento del 70% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un incremento strettamente collegato alla ripresa manifatturiera nel nostro territorio.

Gli addetti alla consegna merci (+15,3%) sono le figure più ricercate, seguite dagli operatori di robot industriali (+11,9%). Da segnalare una variazione importante nel personale non qualificato, la domanda è aumentata del 169% così come i tecnici +76%.

Alcune aziende lamentano la difficoltà nel reperire operai specializzati, montatori, fonditori, saldatori e installatori di attrezzature elettroniche ma anche tecnici ingegneristici, informatici, della salute e della produzione.

Mercoledì, 24 novembre 2021