Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Nasconde droga nel cacciavite, arrestato dai Carabinieri

Nasconde droga nel cacciavite, arrestato dai Carabinieri

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno tratto in arresto un 36enne originario del Marocco per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bergamo hanno notato, sulla statale a Bergamo, all’altezza dello svincolo per Treviolo, un’autovettura che procedeva a bassa velocità. Insospettiti dalla particolare andatura dell’auto, su una strada a scorrimento veloce, i Carabinieri hanno intimato l’alt per un controllo.

Alla vista dei militari, il marocchino ha cominciato ad agitarsi, senza alcun apparente motivo.

I Carabinieri hanno proceduto alla perquisizione del veicolo e sotto il sedile lato guida, hanno rinvenuto un cacciavite, all’interno del quale era stata nascosta sostanza stupefacente.

Le operazioni di perquisizione sono proseguite in caserma e hanno consentito di rinvenire, occultata all’interno del tappo del serbatoio del carburante, ulteriore cocaina.

L’uomo è stato inoltre trovato in possesso di 240 euro in contanti di cui non ha saputo giustificare la provenienza, di tre telefoni cellulari e di materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente.

Il marocchino, incensurato, è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio.

Mercoledì, 3 novembre 2021