Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Le buche della 671 passate dalla Provincia allo Stato

Le buche della 671 passate dalla Provincia allo Stato

Troppo poche le due settimane appena trascorse per sistemare la disastrosa situazione della ex provinciale 671 da pochissimo ereditata dall’ANAS: per chi sale verso Valbondione, tra la rotonda di Casnigo e il ponte del Costone, al confine con Ponte Nossa, ma anche nei tratti in territorio di Colzate, Ponte Nossa, Clusone e Ponte Selva, il rischio di compromettere il proprio mezzo e perfino la propria incolumità è ancora elevato, per la presenza di vere e proprie voragini.

La situazione, già precaria quando lo status era di “strada provinciale” gestita quindi dalla Provincia di Bergamo, è peggiorata nelle ultime settimane a causa delle forti precipitazioni, rendendo così necessario un urgente intervento di manutenzione attualmente al vaglio degli ingegneri e dei tecnici dell’ANAS, nuovo gestore dell’importante via di comunicazione.

A supporto di una soluzione la più rapida possibile è partita un’ampia mobilitazione anche su facebook, con il gruppo “Viabilità Valle Seriana”, che ha condiviso i recapiti di ANAS per segnalare alla società i punti critici presenti sul tracciato della 671.

Lunedì, 17 maggio 2021