Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Ats Bergamo: sms truffa sui vaccini anti Covid19

Ats Bergamo: sms truffa sui vaccini anti Covid19

L’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo avverte i cittadini, soprattutto gli anziani, di prestare attenzione alle truffe sui vaccini anti Covid19 che stanno circolando tramite SMS con il seguente testo: “Per info e dettagli su come prenotare il Vaccino AntiCovid over 80 chiama subito il 1240, un assistente personale è a tua disposizione h24 7 gg su 7”.
Necessario evidenziare che la vaccinazione anti Covid per la popolazione over 80 avviene esclusivamente collegandosi alla piattaforma dedicata vaccinazionicovid.servizirl.it, muniti di Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi del soggetto da vaccinare e un numero di cellulare o telefono fisso.
Dopo aver comunicato i propri dati si dovrà esprimere la volontà di aderire alla campagna vaccinale anti Covid19, al termine sarà fornita una ricevuta contenente il numero di richiesta di adesione ed il riepilogo dei dati forniti.
Ricordiamo che la richiesta di adesione può essere inserita anche da un familiare o caregiver della persona da vaccinare.
E’ possibile chiedere supporto per l’inserimento al proprio Medico di Medicina Generale e alla rete delle farmacie.
Per tutte quelle persone con disabilità che non consentono uno spostamento in autonomia o di essere accompagnate presso un centro vaccinale è necessario che il Medico di base compili un modulo specifico.
Alla fase di iscrizione seguirà un SMS o una telefonata al numero fisso comunicato, che fornirà tutti i dettagli dell’appuntamento.
Per ora non è possibile modificare luogo, data e ora della vaccinazione comunicata.

Mercoledì, 10 marzo 2021