Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeRedazionaleIn evidenzaOttantenne di Valtorta trovato morto in un pendio sotto casa. Forse un...

Ottantenne di Valtorta trovato morto in un pendio sotto casa. Forse un malore

In aggiornamento

Un anziano di 83 anni, Bruno Annovazzi, è stato ritrovato senza vita, nella serata di domenica 5 febbraio, lungo un pendio scosceso, a Valtorta. Non era rientrato a casa, quindi i famigliari hanno cominciato a cercarlo nei dintorni. E’ stato trovato a valle della strada, poco distante da casa sua. Vicino sono stati trovati un badile e un piccone, con i quali probabilmente stava facendo dei lavori sotto casa.

L’uomo, residente a Caravaggio e artigiano edile in pensione, ma di fatto domiciliato a Valtorta (in via Papa Giovanni XXIII, sulla strada per Cantello) paese di cui era originario, era solito uscire per passeggiate nei dintorni. Alle 18, la moglie, non vedendo rincasare, ha dato l’allarme e con alcuni vicini di casa ha iniziato a cercarlo.

Secondo le prime informazioni, la probabile causa del decesso è che abbia avuto un malore, a seguito del quale sarebbe poi caduto nella scarpata. Il Soccorso alpino è stato allertato per il recupero poco prima delle 20 dalla centrale del 118; una quindicina i tecnici impegnati, che hanno recuperato il corpo dell’uomo. L’intervento si è concluso in tarda serata.

Lunedì 6 febbraio 2023

spot_img