Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Piazzolo: commemorazione ufficiale della "Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate 1919-2021"

Piazzolo: commemorazione ufficiale della “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate 1919-2021”

Sabato 6 novembre a Piazzolo si terrà la celebrazione della “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate 1919-2021” dove i 18 gruppi altobrembani ricorderanno i loro Caduti di tutte le guerre.

Come ogni anno gli alpini delle zone 7 e 8 coordinati da Roberto Boffelli e Hans Quarteroni si troveranno per non dimenticare coloro che si sono sacrificati per l’affermazione di valori irrinunciabili come l’amor di patria e la solidarietà.

Giunta alla quarta edizione, la celebrazione viene organizzata ogni anno in un comune diverso dell’Alta Valle Brembana, quest’anno dal gruppo di Olmo al Brembo-Piazzolo.

Una ricorrenza che coincide anche con il centenario del Milite Ignoto, la traslazione della salma di un caduto della Grande Guerra all’Altare della Patria di Roma.

Anche nel piccolo monumento di Olmo al Brembo sono conservati i resti di un caduto della Grande Guerra, il caporal maggiore Giancarlo Calegari, morto a 22 anni nel 1916 durante la battaglia sull’Isonzo.

La commemorazione si svolgerà a Piazzolo ed avrà inizio alle ore 16.30 davanti al monumento, con l’alzabandiera, l’omaggio floreale ai Caduti ed i discorsi celebrativi.

Seguirà la Santa Messa in suffragio nella chiesa Parrocchiale.

La partecipazione è libera, nel rispetto delle normative antiCovid, si invita i cittadini ad esporre il tricolore.

Giovedì, 4 novembre 2021