Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Mattia e Giulia da Trabuchello. Nuovi "padroni" al rifugio Longo di Carona

Mattia e Giulia da Trabuchello. Nuovi “padroni” al rifugio Longo di Carona

Mattia Monaci, 37 anni, di Trabuchello (Isola di Fondra) e la moglie Giulia Cattaneo, 30 anni, di Valleve, saranno i nuovi gestori del rifugio Fratelli Longo di Carona (nei pressi del lago del Diavolo, a 2.026 metri di quota), uno delle strutture storiche del Cai di Bergamo, sorto nel 1921.

Mattia e Giulia, gestori del rifugio Terre Rosse in Val Carisole da una decina di anni, dalla prossima primavera saranno quindi alla guida del rifugio che fino a poche settimane fa era stato gestito da Andrea Berera di Branzi (ora nuovo gestore del rifugio Calvi, sempre a Carona).

Il rifugio Fratelli Longo

La scelta è stata operata dall’Alpina Scais di Bergamo (gestore del rifugio Longo da 70 anni), insieme al Cai di Bergamo, proprietario della struttura. “Sarà un rifugio giovanile – dicono Giulia e Mattia, sposi dal 2017, genitori di Daniele, due anni -. Abbiamo tante idee e vogliamo portare al rifugio anche i disabili”. L’apertura da metà maggio.

Sabato 5 marzo 2022