Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna In montagna con le Guide Alpine

In montagna con le Guide Alpine

Anche quest’anno, dopo il successo delle passate edizioni, tornano gli appuntamenti in montagna con le Guide Alpine e Accompagnatori di media montagna della Lombardia.

In programma 24 escursioni nei parchi regionali e nazionali situati sul territorio montano e 18 arrampicate in falesia. Eventi gratuiti ed aperti a tutti, famiglie con bambini, neofiti o esperti.

Si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-Covid solo su prenotazione tramite il sito del Collegio Regionale Guide Alpine Lombardia.

Le 24 escursioni saranno distribuite in diverse province lombarde e si terranno nei weekend da luglio a settembre: 7 in provincia di Brescia, 5 in provincia di Bergamo, 5 in provincia di Sondrio, 4 in provincia di Lecco, 3 in provincia di Varese.

Primi appuntamenti domenica 4 luglio, data in cui si festeggia la Giornata regionale per le montagne, istituita da Regione Lombardia per promuovere e valorizzare i territori montani, le mete saranno: – Stelvio: Val di Rezzalo: Fumero-Pontela-Rifugio la Baita (SO)- Adamello: Lago della Vacca, ai piedi del Cornone di Blumone (BS)- Alto Garda: Monte Tombea (BS)- Campo dei Fiori: Dalla Prima Cappella all’osservatorio astronomico (VA)- Grigna Settentrionale: Baiedo – Piani di Nava – Rifugio Riva (LC)- Monte Barro: Il Sentiero Numero 1, il Gran Tour del Monte Barro (LC)- Orobie Bergamasche: Alla scoperta della Conca dei Campelli e del Rif. Campione (BG)- Orobie Valtellinesi: Alla Baita Pioda, un balcone privilegiato sui 3000 orobici (SO).

Quest’anno tornano anche le giornate di arrampicata in falesia: a luglio si terranno i primi 5 dei 18 appuntamenti che si concentreranno maggiormente tra fine agosto e ottobre, distribuiti nelle diverse province lombarde. Durante le giornate Guide alpine e Aspiranti Guide spiegheranno ai partecipanti la tecnica di arrampicata (schemi motori, fondamentali dell’arrampicata e progressioni) e le tecniche di sicurezza (uso corretto del materiale, nodi e tecniche di assicurazione).

Il messaggio che la giornata si propone di diffondere è che anche in un ambiente attrezzato come una falesia, comprese quelle restaurate grazie a Regione Lombardia, gli utilizzatori sono responsabili della propria protezione, che non può mai essere demandata. Pertanto lo scopo è una fruizione consapevole degli spazi naturali della regione e un corretto approccio alle attività all’aria aperta.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Regione Lombardia, Unità organizzativa Impianti sportivi e infrastrutture e Professioni sportive della montagna, ha lo scopo di promuovere la fruizione consapevole degli spazi naturali della regione e diffondere un corretto approccio alle attività all’aria aperta, requisito primo per la sicurezza personale nell’intraprendere qualsiasi attività in ambiente naturale.


Per dettagli ed informazioni consultate il sito del Collegio Guide Alpine Lombardia:
http://guidealpine.lombardia.it/2021/06/promo-2021/

Martedì, 22 giugno 2021