Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Firmato il "Protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l'utilizzo degli impianti...

Firmato il “Protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l’utilizzo degli impianti di risalita”


Firmato a Milano dalla Federazione Italiana Sport Invernali (FISI), dall’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari (ANEF), da Federfuni, dall’Associazione Maestri di Sci Italiani (AMSI) e dal Collegio Nazionale dei maestri (COLNAZ) il “Protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l’utilizzo degli impianti di risalita”.

Nel documento le indicazioni per la prossima stagione invernale che prevedono l’accesso agli impianti solo se in possesso di green pass, non obbligatorio fino al 12mo anno di età; il personale addetto all’accoglienza e all’avvio degli impianti dovrà indossare mascherine, che saranno obbligatorie anche per gli utenti negli spazi comuni e sugli impianti di risalita.

In merito agli impianti la capienza sarà al 100% sulle seggiovie, 80% se con chiusura a cupola o paravento e per cabinovie e funivie che dovranno essere aerate mantenendo i finestrini aperti.

Salvo eventuali disposizione di legge si punta a favorire la vendita online di skipass per gestire meglio gli accessi giornalieri.

Inoltre all’interno dei comprensori sciistici dovranno essere creati percorsi che garantiscono il distanziamento interpersonale di almeno un metro, la presenza di personale che regoli i flussi ed eviti assembramenti, segnaletica multilingue, biglietterie con schermi protettivi e separatori tra operatori e clienti.

Giovedì, 23 settembre 2021