Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Escursioni in montagna per i trapiantati accompagnati da un esperto CAI di...

Escursioni in montagna per i trapiantati accompagnati da un esperto CAI di Bergamo

Giunta all’ottava edizione l’iniziativa “A spasso con Luisa”, dedicata a Luisa Savoldelli, trapiantata di fegato e grande appassionata di montagna.

Per l’anno 2022 saranno sette le escursioni in montagna a cadenza bisettimanale, organizzate la domenica dal 10 aprile al 26 giugno, per migliorare il benessere mentale e fisico delle persone che hanno subito un trapianto.

Gli escursionisti saranno accompagnati dall’esperto del CAI di Bergamo Silvio Calvi, che ha subito un trapianto di fegato.

La prima gita avrà come meta il rifugio Parafulmine, sopra Gandino, seguiranno gli appuntamenti al rifugio Gherardi in Val Taleggio, al rifugio Magnolini in alta Val Seriana, al rifugio Campione, sul confine tra la Val di Scalve e la Val Camonica, alla Baita Golla nella Valle del Riso e al rifugio Fratelli Calvi in alta Val Brembana.

L’ultima escursione, con pernottamento, sarà al rifugio Albani sulla Presolana, nel fine settimana del 25 e 26 giugno.

Il progetto è nato all’interno del protocollo di ricerca “Trapianto e adesso sport”, promosso dal Ministero della Salute e dal Centro nazionale trapianti, in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità e le associazioni dei pazienti trapiantati. Punto di riferimento per la Lombardia è il Centro di medicina dello sport dell’ospedale Papa Giovanni XXIII.

«Abbiamo contribuito fin dall’inizio con l’obiettivo di comprendere se la pratica costante di determinati esercizi e programmi di allenamento possano essere considerati delle vere e proprie terapie – spiega Giacomo Poggioli, responsabile del Centro – capaci di tenere sotto controllo lo sviluppo del grasso corporeo e di favorire la ripresa psico-fisica del paziente trapiantato, con effetti positivi sulla sopravvivenza dell’organo».

Per le iscrizioni è necessario compilare il modulo di adesione disponibile ai Cup delle Torri 4, 5 e 6 dell’ospedale di Bergamo, o sul sito web dell’ASST Papa Giovanni XXIII, e restituirlo a Gianni Alfieri, volontario dell’Associazione Amici del trapianto di fegato che è partner dell’iniziativa, da lunedì a giovedì dalle 8 alle 12 al quarto piano della Torre 4 (segreteria A), oppure inviarlo compilato tramite mail a silviocalvi@tin.it o a giannyalfieri@hotmail.it.

Le iscrizioni alle escursioni sono aperte ai trapiantati, ai loro familiari e amici, agli operatori dell’Azienda sociosanitaria territoriale.
La partecipazione è gratuita, restano escluse le spese di trasporto.

Mercoledì, 15 dicembre 2021