Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna CAI Bergamo: locali aperti in inverno presso i Rifugi

CAI Bergamo: locali aperti in inverno presso i Rifugi

La Sezione di Bergamo del Club Alpino Italiano persegue l’obiettivo di mantenere sempre aperto nel periodo inverale dei locali incustoditi, come punto di sicurezza e protezione sulle nostre Alpi Orobie bergamasche, affidati all’etica alpinistica di ogni frequentatore, al rispetto del bene comune ed agli ideali di soccorso e solidarietà del Club Alpino Italiano.

In questo tempo di EMERGENZA COVID-19 i locali invernali e bivacchi incustoditi NON SONO SANIFICATI e l’accesso equivale all’ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ per gli alpinisti ed escursionisti del RISCHIO DI CONTAGIO DA COVID-19.

Gli ospiti nei Locali invernali e/o Bivacchi aperti sono invitati al totale rispetto delle norme vigenti per COVID-19, con comportamenti consapevoli e responsabili, e con un supplemento di prudenza, prevenzione, distanziamento e solidarietà sociale per la tutela della salute di tutti.

I locali invernali, presso i Rifugi alpinistici ed escursionistici CAI Bergamo, saranno aperti in permanenza nei periodi di chiusura dei rispettivi rifugi e attrezzati con quanto di essenziale per il riparo di fortuna degli alpinisti ed escursionisti, con letti, coperte, materassi e cuscini; per necessità di sicurezza degli ospiti non saranno disponibili apparecchiature di riscaldamento e di cottura alimenti.

Inoltre nei locali invernali o nei pressi dell’ingresso dei rifugi sono installati degli apparati telefonici SOS dedicati, per collegamenti esclusivi alla Centrale Unica di Emergenza 112 per chiamate di soccorso sanitario, oppure con la centrale operativa della VI Delegazione Orobica del CNSAS di Clusone per tutte le altre emergenze di natura non sanitaria.

I telefoni SOS sono normalmente in servizio quando i rifugi sono chiusi e come tutti gli apparati tecnologici possono essere soggetti a imprevedibili guasti o temporanei fuori servizio, in tal caso è possibile segnalare alla Segreteria della Sezione CAI di Bergamo: tel. 035-41.75.475 – fax 035-41.75.480 – email: segreteria@caibergamo.it

Venerdì, 26 novembre 2021