Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Storie di vita e di montagna Bolzano: frana travolge un hotel chiuso

Bolzano: frana travolge un hotel chiuso

Tragedia sfiorata in Alto Adige dove una frana ha travolto l’hotel Eberle a Bolzano. Sul luogo si sono recate le squadre di soccorso. L’albergo si trova sui pendii del Monte Tondo a una settantina di metri sopra la città, nei pressi delle famose passeggiate di Sant’Osvaldo. A quanto risulta dalle prima notizie parte della struttura è crollata.
La frana di sassi si è abbattuta su un’ala dell’albergo che attualmente sarebbe chiusa. Per il momento si escludono delle vittime, ma sono in corso delle verifiche su eventuali feriti. L’Hotel Eberle di Bolzano era fortunatamente chiuso a causa dei provvedimenti anti-covid in Alto Adige. I soccorritori, per il momento, escludono vittime, ma la certezza arriverà solo a fine dei controlli in corso. Nel momento dell’impatto all’interno si trovavano 7 persone che sarebbero riuscite a mettersi in salvo. Tra loro, alcuni componenti della stessa famiglia Zisser. Fortunatamente l’hotel, tra i vigneti di Santa Maddalena nel quartiere di Rencio, in questo periodo era chiuso a causa delle misure anti-Covid in Alto Adige. “Si è trattato di un colpo di fortuna – dicono a caldo i soccorritori – il fatto che fosse chiuso per Covid ha evitato una tragedia”. La zona resta monitorata, si temono ulteriori crolli. Nelle scorse settimane nella zona di Bolzano si sono registrate precipitazioni oltre alla media pluriennale. Da alcune settimane le passeggiate di Sant’Osvaldo, che terminano proprio nei pressi dell’albergo, sono già state chiuse per alcune frane di piccole dimensioni.

Martedì 05 gennaio 2021