Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Valtorta-Piani di Bobbio, la novità 2022: lo smartphone diventa skipass per salire...

Valtorta-Piani di Bobbio, la novità 2022: lo smartphone diventa skipass per salire in seggiovia

Insieme alla nuova seggiovia dell’Orscellera e all’ampliamento dell’innevamento programmato sarà la grande novità della stagione sciistica 2022-2023 di Valtorta-Piani di Bobbio: l’accesso diretto alle seggiovie tramite tecnologia Bluetooth. Modalità di accesso velocissima, che salta, ovviamente, ogni coda alle casse automatiche e tradizionali. Di fatto, il telefono cellulare andrà a sostituire lo skipass tradizionale. Come oggi avviene, per esempio, per una carta di credito o una tessera fedeltà.

Bisognerà scaricare sullo smartphone la app Blueticketing, app che servirà per accedere al tornello dopo aver effettuato l’acquisto. Nell’app bisognerà acconsentire l’utilizzo del Bluetooth, la geolocalizzazione e le notifiche push. Finito: una volta avvicinati al tornello della seggiovia si dovrà avere semplicemente con sé lo smartphone acceso e col bluetooth attivo, e si passerà.

Sperimentato inizialmente sulle Dolomiti, in queste settimane è già funzionale sulla cabinovia Barzio-Piani di Bobbio, sul versante lecchese. Dalla stagione 2022-23 sarà attivo su tutte le seggiovie del comprensorio, quindi anche quelle di Valtorta.

Intanto nel comprensorio è aperto il rinnovato parco ludico, con piste di tubing, altalene, scivoli, sabbionaia e pista delle biglie del Villaggio degli gnomi e proseguono i lavori per la nuova seggiovia Orscellera: il nuovo impianto di risalita (quadriposto ad ammortamento fisso), realizzato dalla società Itb (proprietario e gestore della stazione), andrà a sostituire l’attuale skilift Ongania. Con la partenza che sarà posizionata più a valle, nei pressi del via degli impianti Fortino e Orscellera (realizzato nel 2014). Servirà le attuali piste.

La pista delle biglie ai Piani di Bobbio

La seggiovia potrà portare fino a 1.795 persone all’ora (il doppio dello skilift Ongania), riducendo quindi le code. Verrà realizzato a sinistra della stazione di valle della seggiovia Orscellera. Il nuovo impianto – con innevamento programmato delle piste – risalirà inizialmente le pendici dello Zucco Orscellera, sul versante nord-est, per poi arrivare – dopo 900 metri – nei pressi dell’attuale stazione di monte della sciovia Ongania. Qui il progetto della nuova seggiovia.

Domenica 31 luglio 2022