Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Spopolamento Val Brembana. Ipotesi tunnel sotto la Val Taleggio per collegarci alla...

Spopolamento Val Brembana. Ipotesi tunnel sotto la Val Taleggio per collegarci alla Brianza e a Milano

Un tunnel sotto la Val Taleggio, che collegherebbe Cassiglio o Piazza Brembana a Ballabio, quindi alla Valsassina e al Lecchese e da qui a Milano. L’ipotesi è stata avanzata recentemente dall’ex presidente della Comunità montana Valle Brembana Alberto Mazzoleni, ora vice presidente lombardo dell’Unione Comuni e Comunità montane.

Ipotesi che nasce da una riflessione sui recenti dati sullo spopolamento della valle: nel 2021 i 37 comuni brembani hanno perso ancora 243 residenti ufficiali, con la popolazione scesa a 40.293: il prossimo anno potrebbe essere quello che ci porterà sotto i 40 mila residenti. A calare non solo i 20 comuni dell’alta valle ma anche i maggiori della media e bassa. La stessa Sedrina, porta della valle, è passata da 2.476 a 2.440.

MAZZOLENI: IN UN’ORA DA PIAZZA BREMBANA A MILANO

La defiscalizzazione chiesta da più anni e da più parti per la montagna non si è mai realizzata. Così la viabilità resta uno dei principali nodi su cui poter intervenire per cercare di invertire la tendenza all’abbandono: collegare il più velocemente possibile la valle all’hinterland cittadini ma anche a Milano e alla Brianza. Considerata prioritaria la conclusione della Tangenziale Sud (nel tratto Paladina-Sedrina), spuntano però anche ipotesi alternative di collegamento. Appunto quella proposta da Mazzoleni. “Un tunnel di pochi chilometri sotto la Valle Taleggio – dice – a collegamento tra l’alta-media valle e la Valsassina consentirebbe di arrivare nel Milanese e nella Brianza in circa un’ora, senza il traffico e i nodi dell’hinterland cittadino di Bergamo. I costi? Forse tra i 50 e 100 milioni. Andrebbero fatte delle stime più precise, ma non certo i 450 milioni previsti per la Paladina-Sedrina. E’ una proposta, un’ipotesi, tutta da valutare, ma che potrebbe veramente risolvere il problema. Ne abbiamo anche parlato già in Provincia”.

IL PRESIDENTE LOBATI: CI MANCANO SBOCCHI A NORD

“Prioritario resta concludere la Tangenziale Sud – è il parere del presidente comunitario Jonathan Lobati – ma è evidente che alla nostra valle mancano sbocchi a nord: quello estivo, per il ramo di Foppolo, potrebbe essere il passo di Dordona, verso la Valtellina. E poi, a ovest, sicuramente verso la Valsassina, sotto la Val Taleggio”.

Lunedì 4 aprile 2022