Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Frana di Bracca, altro distacco di rocce. Due famiglie fuori casa almeno...

Frana di Bracca, altro distacco di rocce. Due famiglie fuori casa almeno per un mese (foto e video)

Dureranno almeno un mese i lavori di messa in sicurezza della frana di Bracca, staccatasi, in una prima fase, martedì 5 aprile alle 15 e – successivamente – nella notte, intorno alle 23,30. Un boato che ha accompagnato entrambi i distacchi richiamando fuori casa gli abitanti di via Cavalier Dentella, nella zona alta del paese.

Le due villette evacuate da martedì 5 aprile 2022
L’area feste delimitata

Il distacco da un’altezza di circa cento metri, sul monte della Croce di Bracca. I macigni – in parte fermati dalle piante – hanno raggiunto la strada del bacino dell’acquedotto, altri sono invece arrivati a pochi metri da una stalla e da due villette abitate da sei persone in tutto (di cui due ragazzi e un disabile in carrozzella). Mercoledì 6 aprile ulteriore sopralluogo con l’impresa Bettineschi di Colere che eseguirà i lavori e i tecnici del Comune. La posa delle reti metalliche di protezione (che saranno alte tre metri) durerà almeno un mese, tempo in cui le due famiglie dovranno restare fuori casa. L’intervento è finanziato da Regione e Comune.

Uno degli altri macigni caduti dalla montagna

Mercoledì 6 aprile 2022