Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeRedazionaleSportTrail sul Brembo, i "camosci" sono Rita Cattaneo e Paolo Poli

Trail sul Brembo, i “camosci” sono Rita Cattaneo e Paolo Poli

Sono Rita Cattaneo e Paolo Poli i vincitori del circuito “Due sul Brembo”, le trail disputatesi a Ubiale lo scorso 18 febbraio e a Botta di Sedrina il 10 marzo (Arrancabotta). In quest’ultima gara l’alloro è andato, nella gara lunga di 20 chilometri, a Paolo Poli e Nicole Ruggeri, mentre nella 13 chilometri a Pamela Degiorgi e Manuel Zani.

Una gara, l’Arrancabotta, andata in scena con un meteo avverso ma che non ha fermato organizzatori e soprattutto i corridori.

La prima prova del circuito “Due sul Brembo” la Ubiale Mountain Run si è disputata a Ubiale il 18 febbraio. Nella classic a livello maschile era arrivata la vittoria di Paolo Poli di Casnigo davanti a Mauro Rota del G.S. Orobie.

Nella classic rosa la vittoria di Nicole Ruggeri dei Gaaren #Beahero e argento per Rita Cattaneo. Nella gara di 13 chilometri dominio di Manuel Zani del Gruppo sportivo Orobie seguito da Marco Rota. Nella femminile vittoria di Pamela Degiorgi, davanti a Paola Nava.


Circuito “Due sul Brembo”: nella classifica maschile il camoscio delle vette sui due lati del fiume Brembo è l’aquila Pegarun Paolo Poli che ha vinto questa prima edizione del circuito di Ubiale e Botta di Sedrina; al posto d’onore Mauro Rota del G.S. Orobie e terzo l’aquila Pegarun Cristian Terzi. Vince il circuito rosa sul Brembo Rita Cattaneo dei Runners Bergamo, seconda Nicole Ruggeri dei Gaaren #Beahero.

Il circuito comprendeva la premiazione dei primatisti delle categorie over: nella 45 rosa vittoria di Giulia Ghilardi del Gaaren #Beahero e Rota Marco dell’Atletica Marathon Almenno San Bartolomeo; over 50 vittoria di Anna Sara Gaspari del Club Pantera Rosa e l’aquila Pegarun Mauro Toniolo; over 55 dominio Pegarun con Manzoli Emanuela e Acquistapace Alfredo, over 60 e oltre Gervasoni Dario Paziente dell’Atletica Valle Brembana.

Mercoledì 13 marzo 2024

spot_img