Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Voragine a Santa Brigida. Iniziata la messa in sicurezza. Poi il "ponte"...

Voragine a Santa Brigida. Iniziata la messa in sicurezza. Poi il “ponte” della Provincia (video)

Sono iniziati, in località Bindo di Santa Brigida, i lavori per la messa in sicurezza della voragine che da circa un anno e mezzo minacciava sia la strada provinciale (più volte era stato istituito un senso unico alternato) sia il capannone di un’attività artigianale soprastante. I lavori sono a carico del Comune (60 mila euro) che provvederà a riempire la voragine soprastante. Dureranno circa un mese.

La depressione era peggiorata nell’autunno dello scorso anno, mettendo a rischio l’unico collegamento con Santa Brigida e Cusio. La voragine si era formata, come in altre situazioni sul territorio comunale di Santa Brigida, per il vuoto creatosi sotto il paese a seguito delle escavazioni delle cave di gesso. Cave che poi erano state chiuse negli anni Settanta del secolo scorso, lasciando però il paese sopra cavità che poco alla volta si erano riempite di acqua.

Nei prossimi mesi, e comunque entro la fine dell’anno, la Provincia, successivamente all’intervento del Comune, provvederà a mettere in sicurezza la strada provinciale con la realizzazione di una sorta di ponte sulle depressioni createsi più a valle.

Video da Facebook
La voragine formatasi a lato provinciale nell’ottobre 2021

Venerdì 25 febbraio 2022