Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Nicola Belotti originario di San Giovanni Bianco muore d'infarto a 49 anni

Nicola Belotti originario di San Giovanni Bianco muore d’infarto a 49 anni

Nicola Belotti, 49 anni, è morto improvvisamente domenica sera nella sua abitazione di Bergamo nei pressi delle piscine Italcementi.
Originario di San Giovanni Bianco, terminati gli studi come elettricista aveva aperto il noto locale “Caffè Saint Laurence” a Zogno nei pressi della stazione autobus, insieme ai fratelli Luca e Omar.
Dopo una decina d’anni di attività nel capoluogo brembano aveva deciso di aprire un nuovo locale a Sorisole “All inclusive”, poi il trasferimento a Bergamo per gestire un B&B, successivamente il “Coco’s Bar” di via Monte Cenisio sempre in Bergamo.
Infine la gestione del bar delle piscine Italcementi. Da circa 3 anni invece era dipendente elettricista di una ditta di Val Brembilla.
In passato aveva avuto problemi di salute che teneva sotto controllo.
Domenica sera è stato trovato dai figli, nella sua casa di Bergamo, privo di vita,
colto da infarto.
Persona intraprendete e ricco di idee, così lo ricordano in tanti dimostrando la vicinanza ai famigliari.
Nicola Belotti lascia tre figli, Alessandro di 10 anni, Stefano di 16 e Greta di 19.
I funerali si celebreranno oggi alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale di San Pietro d’Orzio, frazione di San Giovanni Bianco.

Martedì, 18 maggio 2021