Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Cronaca Tramvia fino a Villa d'Almè: lavori per tre anni da ottobre 2023:...

Tramvia fino a Villa d’Almè: lavori per tre anni da ottobre 2023: viaggerà a 70 all’ora

E’ stato pubblicato il 30 dicembre il bando di gara per la progettazione esecutiva e i lavori della linea tramviaria T2 della Valle Brembana, che collegherà Bergamo con Villa d’Almè. La base d’asta è di 176 milioni di euro. L’avvio dei lavori è previsto per ottobre 2023, il servizio dovrebbe partire dal luglio 2026. Tre anni circa di lavori, quindi.

Da Bergamo a Villa d’Almè la tramvia impiegherà 30 minuti: 11 i tram previsti, lunghi 32 metri, con una massima capacità di 239 passeggeri. La velocità massima sarà di 7 all’ora, tra Ponteranica e Bergamo di 50 all’ora.

 Il tempo di percorrenza da Bergamo a Villa d’Almè è di 30 minuti e il servizio sarà garantito da 11 nuovi tram lunghi 32 metri con una capacità massima di 239 passeggeri. La velocità massima è di 70 chilometri orari; nel tratto più urbanizzato tra Ponteranica e Bergamo sarà di 50 all’ora, che scende a 15 chilometri orari in prossimità degli attraversamenti stradali.

Sono stimati 15.064 passeggeri al giorno. Si svilupperà sul sedime della ex ferrovia della Val Brembana per 11,5 chilometri (nel primo tratto urbano con le due fermate di Borgo Palazzo e di San Fermo della linea T1) e attraverserà cinque Comuni: 17 le fermate previste: 9 a Bergamo, 2 a Ponteranica, 2 a Sorisole, 2 ad Almè, 2 a Villa d’Almè. Tutto il tracciato sarà a doppio binario.

Venerdì 30 dicembre 2022