Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Temperature a zero, lo spettacolo della brina a Cassiglio

Temperature a zero, lo spettacolo della brina a Cassiglio

Temperature ormai pienamente invernali, con il termometro che, in particolare durante la notte e nelle mattina, si avvicina o scende sotto gli zero gradi centigradi. Da qui il fenomeno dela brina che non si vedeva da qualche tempo in alta Valle Brembana, per lo meno con gli effetti di questi ultimi giorni. Ecco alcune fotto scattate nella mattina del 21 novembre dalla strada provinciale della Valle Stabina, poco prima dell’abitato di Cassiglio, a circa 600 metri di quota.

La brina da irraggiamento è la più comune in Italia e si forma soprattutto su superfici che tendono a disperdere calore: è frequente soprattutto durante le notti invernali con cielo sereno e calma di vento, condizioni che favoriscono la dispersione del calore. Si forma per il brinamento del vapore acqueo su una superficie fredda (suolo, oggetti, tetti): quindi occorre che il punto di rugiada sia maggiore della temperatura superficiale, ma inferiore a 0 °C. (da Wikipedia).

Lunedì 21 novembre 2022