Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Si monta la nuova seggiovia: il comprensorio dei Piani di Bobbio porterà...

Si monta la nuova seggiovia: il comprensorio dei Piani di Bobbio porterà 14 mila persone l’ora

Prosegue nel comprensorio di Valtorta-Piani di Bobbio l’installazione della nuova seggiovia quadriposto Ongania, che andrà a sostituire lo storico skilift. Nei giorni scorsi in azione l’elicottero per portare i 12 pali su cui scorrerà la fune. Una volta posati i pali si procederà al posizionamento delle funi e a tutti agli impianti elettrici.

Entro fine novembre sarà pronta per entrare in funzione – dicono da Imprese turistiche barziesi – e sarà la grande novità della nuova stagione: con la nuova Ongania avremo ben cinque seggiovie quadriposto. Le code ai tornelli dovrebbero essere un lontano ricordo”.

La partenza dell’impianto, che porterà circa 1.800 persone l’ora, sarà posizionata più a valle, nei pressi del via degli impianti Fortino e Orscellera. Servirà le stesse piste che serviva lo skilift.

La posa di uno dei 12 pali della seggiovia Ongania

L’altra grande novità della stagione saranno le discese dall’Orscellera, la scorsa stagione rimaste chiuse causa scarsità di innevamento: saranno servite anche loro da impianto per la produzione di neve programmata. Intervento che, quindi, consentirà di fatto di garantire la sciabilità di tutto il comprensorio anche in condizioni meteo sfavorevoli come quelle della scorsa stagione. 

E con la nuova seggiovia quadriposto aumenterà anche la capacità oraria di portata del comprensorio, toccando ormai quota 14 mila persone l’ora: Cabinovia Barzio 2.000, Fortino 2.200, Camoscio 1.800, Nuova Ongania 1.800, Orscellera 1.800, Chiesetta 900, Capanno 900, Chiavello (da Valtorta) 2.400.

Domenica 9 ottobre 2022