Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Serina inaugura una sala per smart working, la terza in Valle Brembana

Serina inaugura una sala per smart working, la terza in Valle Brembana

La pandemia aveva portato all’apertura in Valle Brembana di due sale dedicate al lavoro da remoto.

A luglio 2020 l’amministrazione comunale di Roncobello trasformò la scuola primaria oramai chiusa in aule co-working complete di 20 postazioni di lavoro mentre già nel 2016 San Giovanni Bianco inaugurò uno spazio riservato soprattutto ai giovani e star-up.

Ora anche Serina si sta attrezzando per una propria sala di smart working, entro due settimane uno spazio comunale sarà adibito al lavoro da remoto condiviso, realizzata in uno spazio comunale e precisamente al piano terra dello storico edificio Ca’ Raffaei situato in centro al paese, che ospita già la biblioteca, la sede del Cai ed altre associazioni oltre ad essere vicino alle scuole.

Nella nuova sala saranno disponibili 6 postazioni con divisori in plexiglass in rispetto delle norme anti-covid, l’accesso sarà inizialmente consentito dalle 7 alle 21 tramite un badge personale, con l’obiettivo di poter estendere l’apertura 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

I lavori di realizzazione hanno avuto un costo complessivo di circa 10 mila euro a carico dell’amministrazione comunale.

La sala per smart working a Serina sarà disponibile per tutti i residenti che necessiteranno di un luogo adeguato dove poter svolgere il lavoro da remoto oltre ad essere un servizio ed un’opportunità anche per turisti e villeggianti.

Martedì, 31 agosto 2021