Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Seggiovie Val Carisole non ancora formalizzata la vendita, stagione a rischio

Seggiovie Val Carisole non ancora formalizzata la vendita, stagione a rischio

.

Non è stato ancora formalizzato l’acquisto delle seggiovie della Val Carisole (Valgussera, Conca Nevosa e Alpe Soliva) dopo che il 5 ottobre scorso la società “Sviluppo Monte Poieto” di Stefano Dentella si è aggiudicata gli impianti all’asta.

Il fallimento della società Brembo Super Ski da ben quattro anni condiziona la situazione del comprensorio sciistico Foppolo-Carona, ad ottobre la società di Dentella si era aggiudicata l’ottava asta, il rogito dovrebbe essere per il 3 dicembre prossimo, 60 giorni dall’asta, anche se la società aggiudicataria potrebbe richiedere che tale data sia anticipata.

La stagione sciistica del comprensorio è a rischio, mancano una ventina di giorni all’apertura e le 3 seggiovie della Val Carisole essendo ferme da un anno e mezzo necessitano di manutenzione.

Gli impianti non saranno disponibili al privato prima del rogito, questo implica l’impossibilità di accendere le seggiovie per verificarne le reali condizioni e valutare gli interventi necessari, è stata fatta una prima manutenzione meccanica, senza alimentazione elettrica, ma gli impianti di fatto non hanno più girato.

La società “Sviluppo Monte Poieto” dopo il rogito, dovrà sottoscrivere un contratto per il ripristino dell’energia e elettrica e solo quando gli impianti torneranno a funzionare sarà possibile valutare i tempi necessari alla manutenzione.

Resta quindi incerta e complicata la situazione per gli impianti della Val Carisole.

Giovedì, 11 novembre 2021