Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News San Valentino con pioggia e neve. Sci, Piazzatorre e Carona sperano

San Valentino con pioggia e neve. Sci, Piazzatorre e Carona sperano

L’inverno batte un colpo dopo un lungo letargo. Qualche piovasco tra venerdì e il weekend poi una perturbazione atlantica che riporterà le tanto attese piogge al Nord e rovesci successivamente al Centrosud. Neve a quote molto basse al Nord, a San Valentino, il 14 febbraio. Queste le previsioni di 3bmeteo per i prossimi giorni.

Per le nostre stazioni sci di Piazzatorre e Carona potrebbe essere un aiuto verso l’apertura delle piste, ancora chiuse. In realtà le previsioni parlano di circa 10-15 centimetri di neve il 14 febbraio, (a quote anche basse, intorno ai 500 metri quindi Piazza Brembana) poco, forse, per riuscire ad aprire i tracciati, in particolare di Piazzatorre (oggi non innevati). Ma comunque a quote anche basse. Carona-Carisole dovrà però risolvere quanto prima il problema della mancanza di un caposervizio e poi affrontare e attendere i collaudi ministeriali prima di poter aprire.

“Dopo un lungo dominio che ha caratterizzato gran parte di questo anomalo inverno l’anticiclone, che per ora ha concesso al più qualche passaggio freddo su Adriatiche e Sud, si ritirerà finalmente in Atlantico consentendo l’arrivo di una sostanziosa perturbazione atlantica” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega -. Torneranno così le tanto agognate piogge al Nord proprio nel giorno di San Valentino, con precipitazioni a tratti anche abbondanti inizialmente sul Nordovest, in successiva estensione al Nordest”.

Giovedì 10 febbraio 2022