Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News San Giovanni Bianco, volo di 4 metri nel Brembo con la bici....

San Giovanni Bianco, volo di 4 metri nel Brembo con la bici. Grave ragazzo argentino

Un dodicenne, di origine argentine, ma residente da pochi giorni a San Giovanni Bianco con la famiglia in località Villaggio, è rimasto gravemente ferito dopo aver fatto un volo di quasi quattro metri con la bici, finendo nel letto del Brembo. L’incidente sul Lungobrembo, davanti ai giardini pubblici, nel punto in cui la strada che scende dall’ospedale arriva nei pressi del fiume e fa una curva a quasi 90 gradi.

Il ragazzo stava scendendo in bici, una mountain bike. Ha affrontato la curva ma dopo una decina di metri, forse a causa anche della ghiaietta presente sull’asfalto, non è più riuscito a controllare la bici ed è finito, quasi certamente ad alta velocità, contro la barriera in metallo, alta poco più di un metro. Lui e la bici hanno quindi superato la barriera e sono volati nel letto del fiume, per altri tre metri circa. In questi giorni il fiume è particolarmente in secca quindi il ragazzo è caduto violentemente sui sassi. Era comunque cosciente.

In diverse persone, presenti sia sul Ponte nuovo sia ai giardini pubblici, hanno assistito all’incidente. Sono quindi subito arrivati i soccorsi. A recuperare il ragazzo, con una barella, i vigili del fuoco di Zogno. Un’ambulanza della Croce Rossa ha portato il ferito all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in codice giallo di media gravità. Il ragazzo è rimasto sempre cosciente e non è in pericolo di vita. Sul posto sono arrivati anche famigliari, i carabinieri di San Giovanni Bianco per i rilievi del caso e il sindaco Enrica Bonzi.

Il recupero del ragazzo (foto Gianni Gritti)

Domenica 6 febbraio 2022