Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News San Giovanni Bianco: muratore trovato morto, indagini per omicidio colposo

San Giovanni Bianco: muratore trovato morto, indagini per omicidio colposo

E’ stato trovato morto venerdì 26 agosto, nella casa in cui abitava, in località Portiera di San Giovanni Bianco. Trentasette anni, muratore, era conosciuto e benvoluto dai giovani di Camerata, dove aveva giocato nella squadra locale di calcio, e a San Giovanni Bianco, dove in particolare frequentava l’ambiente del Palazzetto dello sport.

A trovarlo, quella mattina, sarebbe stata una sorella. La salma si trova ora all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in attesa di autopsia, che dovrebbe essere effettuata sabato 3 settembre, per cercare di risalire alle cause della morte. Solo dopo di allora il corpo potrà essere riconsegnato ai familiari per i funerali. Sul decesso il pubblico ministero Antonio Pansa ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo, a carico di ignoti. In corso, a cura dei carabinieri, due accertamenti: il muratore era stato in ospedale pochi giorni prima e pare che avesse chiesto di essere dimesso, firmando un documento in cui dichiarava di assumersi le responsabilità di tale decisione.

Il secondo accertamento riguarda la presunta assunzione di sostanze che avrebbero potuto portare alla morte del muratore. Nei giorni scorsi, su tale aspetto, sono stati interrogati conoscenti e amici.

Mercoledì 31 agosto 2022