Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Malore a cena, suor Eugenia muore a 55 anni. La piange Sedrina:...

Malore a cena, suor Eugenia muore a 55 anni. La piange Sedrina: “Preziosa con i giovani”

E’ morta nella serata di giovedì 10 novembre suor Eugenia Sana: per 15 anni fu al servizio della comunità di Sedrina. Aveva 55 anni. La religiosa, delle suore sacramentine e coordinatrice della scuola d’infanzia “Tito Legrenzi” a Redona di Bergamo, si è sentita male durante la cena di giovedì. Vani i soccorsi, è morta per un arresto cardiaco. Cugina del vescovo bergamasco in Brasile, monsignor Giuliano Frigeni, aveva prestato servizio tra i giovani a Suisio, Sedrina e Stezzano, paese di cui era originaria. Da sette anni era a Redona.

Così la ricorda il sindaco di Sedrina Stefano Micheli: “La notizia della morte improvvisa di suor Eugenia ci ha lasciati scioccati. Avevo incontrato suor Eugenia lo scorso anno in occasione dei 104 anni di suor Cristina, originaria di Botta di Sedrina. Suor Eugenia è stata a Sedrina per ben 15 anni, preziosa non solo perché essendo molto giovane era a supporto della suor superiora, suor Vittoriana, e delle altre suore più anziane, ma soprattutto per la sua relazione con i giovani. Trascorreva molto tempo con loro, dall’accompagnamento con la chitarra del coretto in chiesa alla Messa della domenica alle varie gite e attività del Cre e dell’oratorio. Come nel campo estivo a Borgio Verezzi, dove la sua presenza gioiosa non mancava mai insieme a don Alex Carlessi. Una persona squisita, aveva sempre il sorriso e un carattere espansivo, la ricordiamo con affetto e gratitudine. Esprimo le più sentite condoglianze ai famigliari e alle consorelle, in particolare alla “sua” Suor Vitoriana”.

Venerdì 11 novembre 2022