Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Mazzoleni: nelle parole del premier Meloni l'impegno per la montagna e i...

Mazzoleni: nelle parole del premier Meloni l’impegno per la montagna e i piccoli Comuni

“L’impegno del presidente Giorgia Meloni, confermato a Montecitorio, sulla centralità dei Comuni, sulle aree interne e montane, sull’alleanza dello Stato per favorire residenzialità e combattere lo spopolamento, siamo certi troverà pieno consenso in tutto il Governo, in tutto il Parlamento, con azioni concrete, legislazione ad hoc, investimenti, costruzione di sinergie tra Comuni, tra territori, tra grandi città e piccoli centri”.

Così il vicepresidente dell’Unione dei comuni e delle comunità montane lombarde Alberto Mazzoleni, già presidente della Comunità montana Val Brembana, dopo l’intervento del premier alla Camera.

“Perseguendo percorsi in essere, anche grazie al Piano nazionale di ripresa e resilienza e ai fondi della coesione, e aprendone di nuovi. Abbiamo bisogno di un lavoro di questo tipo, innovativo, sinergico tra forze politiche, aperto e inclusivo da fare insieme con il Governo e lo avevamo fortemente auspicato nella campagna elettorale, chiedendo a tutte le forze politiche l’impegno determinato. Questo alla Camera è un primo importante segnale. Ora, come Uncem, “casa delle montagne”, lavoriamo intensamente per combattere lo spopolamento che è una vera emergenza per tutto il Paese, non solo per le aree montane, cariche altresì di potenzialità e opportunità”.

”È nostra intenzione dare nuova centralità ai nostri Comuni. Perché ogni campanile e ogni borgo è un pezzo della nostra identità da difendere. Penso in particolare a quelli che si trovano nelle aree interne, nelle zone montane e nelle terre alte, che hanno bisogno di uno Stato alleato per favorire la residenzialità e combattere lo spopolamento”.
Continua Mazzoleni: “Raramente in un discorso di insediamento di un Primo ministro avevamo assistito a parole così chiare ed efficaci sui temi dei piccoli comuni, montagna e aree interne. Siamo certi che con il presidente Meloni e con i suoi ministri porteremo avanti un lavoro proficuo a favore dei territori e per invertire il drammatico spopolamento di molte aree interne”.

Martedì 25 ottobre 2022