Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News La nonna d'Italia è della Val Serina: ha 111 anni. Il segreto?...

La nonna d’Italia è della Val Serina: ha 111 anni. Il segreto? “La polenta”

Angela Tiraboschi, 111 anni (ne compirà 112 il prossimo 19 aprile), da domenica scorsa è diventata la persona più anziana d’Italia al momento conosciuta. Il 16 gennaio scorso, infatti, è morta Ida Zoccarato, 112 anni, padovana, la nonna d’Italia. Dietro di lei, per longevità, c’era appunto Angela Tiraboschi che, oggi diventa quindi la “Nonna d’Italia“. Titolo che già nel 2002 era appartenuto a una donna brembana, Anna Maria Zanchi di Zogno, morta a 110 anni.

Angela Tiraboschi, residente nel quartiere San Paolo di Bergamo (via Coghetti) col figlio Roberto e la figlia Maria, è originaria di Oltre il Colle, mentre il marito Agostino Brozzoni, con cui è stata sposata 52 anni, era originario di Costa Serina. Si era trasferita ad Ambria di Zogno nel 1938 con la famiglia, quindi nel 1955 a Bergamo, poi a Ponteranica e dagli anni Novanta in via Coghetti a Bergamo. Quattro i figli: Maria, Roberto, Luciana e Piero Brozzoni, che hanno tra i 70 e gli 80 anni. Ogni estate, da giugno ad agosto, torna nella casa che fu del nonno e del padre, oggi in piazza Fra Cecilio a Costa Serina. “Non sopporta il caldo – dice il figlio Roberto – e ogni estate torna volentieri al fresco della sua val Serina. Ancora lucida di mente, da un anno è in carrozzella a causa di una caduta. Ma in discreta salute”.

Appassionata di calcio e tifosa dell’Atalanta, ama la cucina tradizionale bergamasca, polenta prima di tutto. Sarà il segreto della sua longevità?

Mercoledì 19 gennaio 2022