Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana In Valle spuntano funghi ovunque

In Valle spuntano funghi ovunque

I cercatori di funghi, come i cacciatori e gli appassionati di pesca sportiva, sono più numerosi di quanto si creda: forse sono più discreti, non amano rivelare dove si trova il loro “giacimento” appena scoperto alle prime luci dell’alba, per non subire l’assalto frenetico della concorrenza.

L’alta Valle Brembana è uno dei luoghi prediletti per questa attività, i suoi carnosi porcini attraggono centinaia di appassionati e spesso finiscono sulle tavole come gustoso e regale ornamento di fumanti polente rustiche.

Quest’anno la stagione non si era avviata nel modo migliore, con il maltempo, i forti temporali ed un eccezionale freddo di giugno e le terribili intemperanze di luglio, ma poi, negli ultimi giorni, dopo le grandi piogge il gran caldo ha favorito la nascita di una insolita quantità di funghi in tutta la Valle ma soprattutto in alta Valle.

La caccia al prezioso alimento si è così aperta, riportando la vendita dei ticket ai livelli degli scorsi anni: nella sezione «raccolta funghi» del sito della Comunità Montana Valle Brembana sono riportati i prezzi dei ticket, il regolamento, i punti vendita convenzionati ed il territorio su cui è consentito raccogliere i funghi.

In qualsiasi territorio si scelga di «andare a funghi» è di fondamentale importanza utilizzare un abbigliamento adatto, al fine di ridurre i possibili rischi di incidenti, non rari su terreni difficili come quelli lontani dai sentieri. L’attenzione, la prudenza e l’intelligenza, oltre alla passione, dovrebbero sempre guidare i passi dei cercatori, con la raccomandazione di evitare le uscite notturne, o quelle sotto la pioggia battente o durante i temporali.

Domenica, 15 agosto 2021