Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News I musei di Zogno su Raitre, messa in onda rinviata di una...

I musei di Zogno su Raitre, messa in onda rinviata di una settimana

Zogno non solo capoluogo dei servizi della Valle Brembana e centro industriale, ma anche paese turistico. E l’Amministrazione comunale, da alcuni anni, punta proprio alla valorizzazione dei tesori naturali, artistici e storici del proprio territorio.

Prevista per giovedì 24 febbraio, alle 19,30, su Raitre, nell’ambito del programma “Lombardia da scoprire” di Alan Gard, ma rinviata a giovedì 3 marzo, andrà in onda una puntata dedicata ai quattro musei di Zogno: il museo del Soldato curato dagli alpini, il museo di Bortolo Belotti, la Casa di don Giulio Gabanelli e i suoi tesori artistici, quindi i museo della Valle con i suoi 2.500 pezzi che raccontano il passato rurale della nostra terra. Le riprese sono state effettuate il 15 febbraio, l’iniziativa è del Comune con Visit Brembo. In primavera è previsto un servizio Rai sulla Via delle castagne e sulle Grotte delle meraviglie.

La Rai a Zogno il 15 febbraio

Sempre per la promozione turistica del paese, nelle settimane scorse, sono state installate tre telecamere rivolte a tre aree di particolare interesse: piazza Italia e il budello, la rotatoria del ponte Nuovo, e l’ingresso della via delle Castagne, da piazza Martina. E altre ne sono in programma. Non telecamere per la sicurezza ma per valorizzare angoli e paesaggi di Zogno (le cam sono visibili sul sito del Comune di Zogno).

Mercoledì 23 febbraio 2022