Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Futuro dei disabili: sportello informativo con la cooperativa di Oltre il Colle

Futuro dei disabili: sportello informativo con la cooperativa di Oltre il Colle

Iniziativa della cooperativa “La Bonne semence” di Oltre il Colle, in collaborazione son le istituzioni locali (Comuni, Ambito territoriale della Valle Brembana, Comunità montana capofila del Piano di Zona) per far conoscere lo strumento del Trust come forma di protezione dei soggetti fragili e tutte le possibilità connesse.

“Ora e Oltre – Trust e dopo di noi in valle” è nato da un confronto tra alcuni partecipanti al “Tavolo della salute mentale” della Valle Brembana e dall’Ufficio di Piano, per dare alcune risposte in merito al futuro delle persone con disabilità.
Promossa dalla legge sul “Dopo di noi” del 2016, Trust rappresenta una forma di protezione giuridica, ponte di congiunzione tra il il durante e il “Dopo di noi” per migliorare l’amministrazione dei beni destinati alla persona con disabilità e consolidare un progetto di vita che assicuri una continuità nel percorso grazie anche ai servizi presenti sul territorio.

“Sarà attivato uno sportello informativo (per ora occorre rivolgersi ai propri Comuni), di consulenza alle famiglie – spiega Laura Arizzi presidente dell’Ambito Valle Brembana – e promosse azioni di informazione e formazione sui temi legati al “Dopo di noi”, così da promuovere una vicinanza reale a tutte le famiglie che vorranno conoscere maggiormente le possibilità offerte da questa particolare forma di protezione legale”.

Si potranno avere maggiori informazioni al Servizio sociale del Comune di residenza. Finanziato dalla Fondazione della Comunità Bergamasca e dell’Ambito territoriale della Valle Brembana in rappresentanza dei Comuni della Valle, il progetto è parte del piano di zona dell’Ambito Valle Brembana 2021/2023 approvato dall’Assemblea dei sindaci.

Mercoledì 9 marzo 2022