Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Crisi piccoli negozi a San Giovanni Bianco. Il sindaco: l'ampliamento Migross un'opportunità

Crisi piccoli negozi a San Giovanni Bianco. Il sindaco: l’ampliamento Migross un’opportunità

“L’ampliamento di Migross va visto come un’opportunità, non come un’ostacolo. Un’operazione che sarà realizzata a costo zero per il Comune: il supermercato si amplierà di una corsia dedicata al pesce, quindi senza fare nessuna concorrenza in paese. Il bar-bistrot previsto a fianco sarà un’ulteriore offerta: in paese i ristoranti sono pochi, alberghi non ce ne sono. Di sera, a volte, non ci sono bar aperti”.

Così il sindaco di San Giovanni Bianco Enrica Bonzi commenta la situazione del commercio in centro paese, anche all’indomani della recente assemblea proprio con gli esercenti sangiovannesi. Assemblea durante la quale, da parte di alcuni negozianti, si sono sollevate critiche alla prossima apertura del bar-bistrot al piazzale Alpini (prevista per giugno).

Il sindaco Enrica Bonzi

PIAZZA ZIGNONI ISOLA PEDONALE?

“Naturale che ora l’impatto sia importante – continua il sindaco – ma siamo ancora nella fase del cantiere. Aspettiamo l’opera finita”. Nel frattempo è evidente la crisi di almeno parte del settore commerciale o comunque le difficoltà di mantenere vivo il centro del paese: piazza Zignoni, con la chiusura a settembre del “Portico della musica”, resterà solo con una merceria. Proprio per piazza Zignoni l’Amministrazione comunale starebbe valutando la chiusura al traffico. Il Comune ha partecipato a un bando regionale per i borghi storici, per ottenere un finanziamento che consentirebbe di eliminare le barriere architettoniche nel passaggio verso l’ex albergo Aia. Bando che, però, prevede la valorizzazione, in genere, di aree appunto prevalentemente pedonali.

A Piazzalunga, invece, da alcune settimane ha chiuso lo storico bar Irma, che aveva aperto nel 1976. Chiusura che si aggiunge a quelle di altre attività della zona negli ultimi anni: lavasecco, abbigliamento, alimentari e pizzeria d’asporto.

Sabato 30 aprile 2022