Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Cronaca Ciclismo, addio alla Granfondo Gimondi. Nasce la "BGY Airport": passerà ancora in...

Ciclismo, addio alla Granfondo Gimondi. Nasce la “BGY Airport”: passerà ancora in Val Brembana

Dopo 24 anni addio alla Granfondo Gimondi. Una delle manifestazioni più conosciute a livello internazionale nel panorama delle gran fondo ciclistiche cambia volto. Ma non, nella sostanza, ovvero i percorsi. Nasce l’accordo con l’aeroporto di Bergamo, quindi con Sacbo, da qui la denominazione di “BGY Airport Granfondo”.

La società organizzatrice, la Gms, ha deciso di cambiare. Dopo la scomparsa nel 2019 del grande Felice Gimondi si è voluto mettere fine a un ciclo e iniziarne un altro, guardando all’aeroporto che porta a Bergamo e provincia ogni anno migliaia di visitatori e sportivi da tutta Europa. La prima edizione sarà il 14 maggio 2023, ma sempre con il ricordo di Gimondi (il pettorale numero 1 dei concorrenti non sarà assegnato). E anche qui si potrà partecipare in e-bike, mountain bike, anche in Graziella.

E come la Granfondo Gimondi, anche con la nuova denominazione i ciclisti passeranno dalla Valle Brembana: arrivando da Selvino, a seconda dei percorsi (corto 89 chilometri, medio 128, lungo 162) si arriverà ad Algua, Bracca, Zogno, San Pellegrino, San Giovanni Bianco, Val Taleggio, Val Brembilla e Valle Imagna per tornare a Bergamo. Iscrizioni già aperte.

QUI tutte le info.

Martedì 20 dicembre 2022