Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dalla Val Brembana Chiesetta in regalo a chi la vorrà restaurare

Chiesetta in regalo a chi la vorrà restaurare

Una chiesetta edificata nel 1615 a San Giovanni Bianco nella contrada Piazzo, e dedicata ai santi Francesco e Caterina ma oggi abbandonata, di proprietà del romano Alberto Brignardelli e di Gianfranco Pianetti, residente del posto: verrà donata a chi si impegnerà a restaurarla riportandola alla sua originaria funzione.

Il passo successivo sarà la sua riconsacrazione, così da renderla fruibile da tutta la comunità e dell’intera Valle Brembana e rappresentare un luogo di preghiera, di meditazione e di sosta, proprio come era fin dal ‘600, per chi percorre la mulattiera che fa parte dell’antica “Via Mercatorum”.

Benzone Benzoni, di San Giovanni Bianco, proprietario di vari edifici e terreni tra le località Piazzo e Capretta, edificò nel 1615 la chiesetta a fianco della sua abitazione inserendola nel proprio testamento e disponendo che vi si celebrasse per 25 anni dopo la sua morte

Una messa per settimana. La proprietà della chiesetta passò per via ereditaria fino ai giorni nostri, subendo però le ingiurie del tempo e i danni dell’incuria. Anche per salvare questo patrimonio secolare l’attuale proprietario ha deciso di donare l’edificio con la finalità di eseguirne il restauro ed il recupero. Una riqualificazione che potrebbe assumere, oltre a quello religioso, anche un evidente valore turistico, culturale e storico.