Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Carisole, da martedì i lavori Skipass stagionale a 480 euro (video)

Carisole, da martedì i lavori Skipass stagionale a 480 euro (video)

Nel comprensorio che da venerdì 3 dicembre (con il rogito) diventerà di proprietà della “Sviluppo Monte Poieto” si iniziano a programmare interventi e stagione sciistica. Sabato 4 dicembre, alla biglietteria di Carona, inizierà la vendita degli skipass stagionali: quello adulto costerà 480 euro, per i proprietari di seconde case nei cinque comuni della Val Fondra 400 euro. L’auspicio dei commercianti per lo skipass unico con Foppolo.

La partenza della seggiovia dell’Alpe Soliva come si presentava nella mattinata del 2 dicembre Copyright Valbrembanaweb

Carona – Inizieranno martedì 7 dicembre i lavori di rimessa in moto della Val Carisole, la stazione sci che la “Sviluppo Monte Poieto” di Stefano Dentella e soci acquisirà da venerdì 3 dicembre, con il rogito, diventando proprietaria dei beni della fallita Brembo Super Ski (seggiovie Alpe Soliva, Conca Nevosa, Valgussera, seggiovia di arroccamento a Foppolo, terreni e impianti di innevamento). “Stiamo aspettando l’erogazione dell’energia elettrica che arriverà lunedì – spiega Ezio Berera di Branzi che, per la Sviluppo Monte Poieto, si occupa della comunicazione e del marketing – quindi da martedì inizieremo a lavorare sugli impianti di risalita, a partire dalla seggiovia di arroccamento”. E proprio per la seggiovia di arroccamento Alpe Soliva (Carona-Carisole), già in proroga, sarà l’ultima stagione. Dovrà essere smantellata e sostituita. L’apertura del comprensorio di Carona è prevista per il 27 dicembre.

Queste le tariffe skipass per Caronaskiarea: giornaliero festivo a 28 euro, feriale a 22 euro. Lo stagionale adulto costerà 480 euro; il familiare 900 euro (famiglia di tre componenti, con un quarto componente altri 250 euro). Il mercoledì una donna accompagnata da un adulto avrà lo skipass gratis, sempre gratis i diversamente abili. Gratuiti anche i bambini fino a 10 anni se accompagnati da un adulto. Lo stagionale per i proprietari delle seconde case nei cinque comuni della Val Fondra sarà scontato a 400 euro.

Disponibilità piena da parte della società a un accordo con Foppolo per arrivare allo skipass unico su tutto il comprensorio. Dice Berera: “L’80% del demanio sciabile del comprensorio si trova sul territorio di Carona e di questo bisognerà tenere conto nella suddivisione dei ricavi”. All’acquisto della Valcarisole avrebbero partecipato anche alcuni commercianti e operatori legati a Carona, come conferma un operatore economico del paese. Commercianti che auspicano, per il bene dell’economia dell’alta valle, lo skipass unico con Foppolo.

Giovedì 2 dicembre 2021