Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale News Addio Snoopy, hai fatto ballare i ragazzi della Val Brembana

Addio Snoopy, hai fatto ballare i ragazzi della Val Brembana

Sabato 27 novembre, nella storica discoteca di Serina, l’ultima festa dopo quasi 50 anni di esercizio. Il proprietario ha deciso: i tempi sono cambiati, attività non più sostenibile. Negli anni d’oro ospitò anche Mia Martini e Riccardo Fogli

Aveva debuttato nel 1973, un’altra epoca. E per quasi mezzo secolo è stata la discoteca della Valle Brembana. Lo Snoopy di Serina, sabato scorso, ha aperto per l’ultima volta. Dal palco, il suo ultimo gestore, Alex Galizzi: “Le cose belle prima o poi finiscono anche loro – ha urlato – e questa sera per lo Snoopy è la fine”. Una piccola-grande pagina di storia del divertimento giovanile in Valle Brembana si chiude senza gloria.

La discoteca, ormai invecchiata, anche se rinnovata negli impianti audio, non è più quella di un tempo. Quando, con la collaborazione di Lady Radio, la storica radio della Valle Brembana, aveva ospitato Mia Martini, Riccardo Fogli, Giacinto Facchetti e altri personaggi dello spettacolo. Poi sono arrivati gli anni in cui c’erano persino bus organizzati, che dalla media valle salivano a Serina e tornavano a tarda ora. Una sicurezza anche per i genitori che attendevano a casa.

In alto Riccardo Fogli con Giacinto Facchetti allo Snoopy, sotto una premiazione nella discoteca

Dopo l’anno di chiusura per la pandemia, il gestore, Alex Galizzi di Oltre il Colle (gestore di altri locali nel suo paese e ad Ardesio) ha deciso di lasciare. “Non sono riuscito a pagare gli affitti, e dai ristori statali per la chiusura è arrivato pochissimo”. E, il proprietario, Danilo Tiraboschi di Serina, ha preferito non proseguire. “Non ci sono più le condizioni – dice Tiraboschi – Clientela e tempi sono cambiati, meglio la tranquillità per tutti”.

Per qualche tempo si era ipotizzato di aprire nell’edificio anche un market, progetto però bocciato dal Comune. Così la discoteca ha proseguito ancora con qualche apertura, fino all’addio di sabato scorso. Con tantissimi giovani che sono arrivati dalla valle e da fuori. Forse sapendo anche che quella sarebbe stata l’ultima sera dello Snoopy, una sorta di omaggio a un locale che ha fatto sognare tanti ragazzi.

Sabato 4 dicembre 2021