Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Nóter de Bèrghem Bergamo: dal 27 novembre obbligo della mascherina anche all'aperto

Bergamo: dal 27 novembre obbligo della mascherina anche all’aperto

Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha firmato l’ordinanza che prevede l’obbligo della mascherina all’aperto nei luoghi più affollati della città a partire da sabato 27 novembre.

Sulla scia di quanto già deciso da altri Sindaci anche a Bergamo si dovrà quindi indossare la mascherina all’aperto tutti i giorni dalle 10 del mattino sino alle 22 di sera nei luoghi a rischio di affollamento per arginare il più possibile i contagi da Covid-19.

Il provvedimento riguarderà i mercatini, le vie dello shopping o dove c’è la probabilità di assembramenti; la Polizia Locale controllerà che le norme vengano rispettate.

La sanzione per chi non indosserà la mascherina dove prevista, sarà da 400 e 3.000 euro.

Le vie di Bergamo in cui entra in vigore l’ordinanza:

In centro città: viale Papa Giovanni, Piazzale Alpini, Galleria Fanzago, Viale Roma, Sentierone, Largo Porta Nuova, Via XX Settembre, Piazza Cavour, Via Tiraboschi, Piazza Pontida, Largo Rezzara, Via Borfuro, Via Sant’Orsola, Via Sant’Alessandro bassa, Via Tasso, Via Pignolo Bassa, Piazzetta Santo Spirito, Piazza Matteotti, Piazza Vittorio Veneto, Passaggio Zeduri, Passaggio Bruni, Piazzetta della stazione della funicolare bassa.

In Città Alta: Piazza Mercato delle Scarpe, La Corsarola, piazza Vecchia, piazza Mascheroni, piazza Cittadella e Largo Colle Aperto.

Giovedì, 25 novembre