Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeRedazionaleIn evidenzaFoppolo, migliaia in piazza e fuochi d'artificio. La nevicata "spegne" il divieto...

Foppolo, migliaia in piazza e fuochi d’artificio. La nevicata “spegne” il divieto e il rischio incendi (video)

Il divieto era stato emesso il 28 dicembre 2023 e di fatto resterà in vigore, come da ordinanza, fino al 5 gennaio. Ma la nevicata arrivata proprio l’ultimo giorno dell’anno (una decina di centimetri) ha di fatto “convinto” le migliaia di ospiti che hanno raggiunto Foppolo a non rinunciare ai tradizionali fuochi e botti di fine anno. Sparati in grande quantità sul piazzale di arrivo delle piste. Un divieto che era in vigore anche per le feste in piazza di Selvino e San Pellegrino, ma i fuochi sono stati sparati ugualmente.

Il divieto del Comune di Foppolo di sparare botti e qualsiasi fuoco d’artificio era stato emesso per il rischio di incendio boschi, essendo i prati secchi e non ricoperti dalla neve. Poi è arrivata la nevicata proprio l’ultimo giorno dell’anno che, di fatto, ha ridotto notevolmente il rischio. E’ stata così festa, quindi, per le migliaia di villeggianti arrivati nella stazione sciistica. Alberghi, ristoranti e bar hanno fatto il pieno.

La fiaccolata dei maestri di sci il 30 dicembre 2023 a Foppolo

Lunedì 1 dicembre 2023

spot_img