Campionato Mondiale a squadre - Sentiero delle Orobie - 5 agosto, 2007

OROBIE Sky Raid Word Championship 2007

VALLE BREMBANA - VALLE SERIANA - VALLE DI SCALVE
Staffette di 3 atleti che si sfideranno in una corsa in quota di 84 km con 5.000 m di dislivello

OROBIE Sky Raid



PROGRAMMA

ore 6.30 Ritrovo primi frazionisti a Valcanale con aggiornamento sul programma
ore 7.00 Partenza unica di tutti i frazionisti M/F
ore 11.30/12.00 Primo passaggio previsto al Rifugio Coca
ore 14.30/15.00 Primo passaggio previsto al Rifugio Albani
ore 15.30/16.00 Arrivo primi atleti al Passo della Presolana
ore 17.00 Premiazioni
ore 18.00 Chiusura manifestazione.

ISCRIZIONI

Fino al 22 luglio 2007 iscrizione con garanzia di pacchetto gara e ospitalità convenzionata. Fino al 31 luglio 2007 iscrizione con un costo maggiorato del 40%. Fino a 100 team sono ammessi. Il 4 agosto 2007 dalle ore 10.00 alle ore 16.00 ritiro pettorali e pacchetto gara presso il Palamonti - Sede CAI Bergamo in Via Pizzo della Presolana - BERGAMO (BG). Il 4 agosto 2007 dalle ore 16.30 alle ore 18.00 briefing obbligatorio per tutti i team iscritti presso il Palamonti – Sede CAI Bergamo e punzonatura equipaggiamento con i capi team. Cena e pernottamento nelle rispettive località assegnate. Modulo di Iscrizione

REGOLAMENTO SKYRAID

1. Il primo Campionato del Mondo Skyrunning a squadre indetto dalla FSA (Federation for Sport at Altitude) ed organizzato da PROMOEVENTI SPORT, viene disputato sul percorso denominato “Sentiero delle Orobie”, Lombardia, Bergamo, Italia il 5 agosto, 2007.

2. Il tracciato presenta una lunghezza di 84 km con 5060m di dislivello in salita e 4860m in discesa. Il record individuale assoluto di percorrenza per tale percorso è di complessive 8h e 52 minuti.

3. Le frazioni della prova a staffetta con tre atleti sono in questa sequenza:
A. SkyMarathon – Valcanale 1100m/Rifugio Coca 1892m: 42 km, dislivello + 2710m / – 1918m
B. SkyRace – Rifugio Coca/Rifugio Albani 1939m: 30 km, dislivello + 1600m / – 1553m
C. SkyClimbing – Rifugio Albani/Passo della Presolana 1297m: 12 km, dislivello + 750m / – 1392m

4. I team partecipanti sono ammessi come rappresentanza nazionale e/o singoli team con atleti anche di differenti nazionalità, e team con sponsor commerciali. I team devono essere riconosciuti da un colore comune o logo. Le federazioni nazionali possono presentare due team (A e B), di composizione maschile, femminile o mista.

5. La classifica è assoluta ed è determinata dalla somma dei singoli tempi cronometrici con cronometraggio manuale. I team misti rientrano nella classifica assoluta maschile e viene redatta anche una classifica M/F assoluta per le singole frazioni.

6. La quota di iscrizione, per un massimo di 100 team incluse le rappresentative nazionali, è di €150 comprensiva di assicurazione per i tesserati FSA e trasporti interni fino al 22 luglio 2007. La quota assicurativa per non tesserati è di € 30. Per le iscrizioni prevenute oltre tale data e fino al 31 luglio 2007, data ultima di accettazione, la quota è di € 210. Le modalità di versamento sono indicate nel modulo di iscrizione.

7. Inviti - La società organizzatrice PROMOEVENTI SPORT riserva 10 inviti ai team più rappresentativi gestiti dalla FSA in base alle richieste pervenute e fino alla concorrenza del budget previsto.

8. Premi – Sono in palio 18 medaglie con un montepremi totale di € 18.000 cosi costituito:
Team classificati M/F*: 1° € 3.000, 2° € 2.100, 3° € 1.500, 4° € 900 - Miglior tempo di ciascuna frazionisti M/F: 6 Cardio Altimetro POLAR (*) Qualora il numero dei team femminili sia inferiore al 50% dei team maschili, i premi in denaro sono corrisposti nella seguente misura: 1° € 2.100, 2° € 1.500, 3° € 900

9. I componenti - La composizione del team va indicata nella scheda iscrizione ma è modificabile fino al 31 luglio 2007. In caso di comprovate cause di forze maggiori o infortuni sono ammesse sostituzioni fino a 24h prima della gara, data ultima per indicare anche i nomi degli atleti per le singole frazioni.

10. Idoneità - Tutti gli atleti devono essere in possesso del certificato di idoneità agonistica vigente nella nazione di effettuazione dell’evento e rispondere ai requisiti fissati dal regolamento skyrunning per le rispettiva frazione di gara A, B o C in cui competeranno. In particolare gli iscritti alla SkyMarathon e alla terza frazione devono aver già completato uno SkyRace nei 12 mesi precedenti o una comprovata esperienze di trekking o alpinismo.

11. L'equipaggiamento - E’ definito in base alle caratteristiche delle tre frazioni e alle condizioni meteo temporanee come di seguito specificato:
a. SkyMarathon: T-shirt tecnica tipo ciclista, pettorale a mezzo busto, fuseaux ¾ o completi, guanti, copricapo/fascia frontale, giacca antivento al seguito e scarpe da trail runner
b. SkyRace: assetto da maratoneta, scarpe da trail runner e calzini tecnici, canotta/T-shirt tecnica sotto il pettorale.
c. SkyClimbing: come SkyMarathon con casco omologato da ciclismo o sci-alpinismo, imbrago e moschettone con longe, conformi alle norme di sicurezza previste per le vie ferrate. I concorrenti devono giungere alla fine di ciascuna frazione e al traguardo finale con tutto l'equipaggiamento stabilito e correttamente indossato.

12. La partenza avviene in linea per entrambe le categorie M/F:
a. Nella frazione A non è previsto un tempo massimo e i cambi di ciascuna frazione sono determinati secondo la seguente sequenza indicata per la frazione B)
b. Nella frazione B, con partenza dal Rifugio Coca, tutte le donne partono in linea all’arrivo del primo concorrente e i tempi sulla prima frazione sono compensati all'arrivo finale. I cambi maschili avvengono invece in tempo reale fino a un’ora dopo il primo cambio e allo scadere dei 60 minuti dal passaggio del primo concorrente partono tutti gli atleti ancora in attesa del compagno di frazione.
c. Nella terza frazione C tutti i cambi al Rifugio Albani sono fatti all’arrivo del proprio compagno. Sul tratto di via ferrata SkyClimbing è fatto divieto di sorpasso fra concorrenti a meno di spontanea cessione del passo dell’atleta che precede.

13. Il percorso è identificato con il logo Sentiero Orobie. Nella settimana antecedente la competizione sarà possibile fare la ricognizione in proprio nello stesso assetto di sicurezza e attrezzatura prevista in gara. Il tracciato gara è segnalato anche con bandierine aggiuntive e in ciascun rifugio è attrezzato un ristoro oltre ad altri due punti volanti.

14. Il programma della manifestazione è definito come segue:
15. La giuria è composta da un rappresentante FSA, dal direttore di percorso e da un rappresentante atleti. La FSA in collaborazione con il CSEN/CONI ha la facoltà di stabilire controlli antidoping e sull’equipaggiamento alla partenza e arrivo.

16. Riferimenti - Per quanto non previsto dal presente regolamento anche in termini di sanzioni da applicare e modalità di reclami è fatto riferimento al regolamento internazionale skyrunning.

Alpi Orobie



IL PERCORSO

1° tappa Valcanale al rifugio Alpe Corte
2° tappa Rifugio Alpe Corte al rifugio Laghi Gemelli
3° tappa Rifugio Laghi Gemelli al rifugio Calvi
4° tappa Rifugio Calvi al rifugio Brunone
5° tappa Rifugio Brunone al rifugio Coca
6° tappa Rifugio Coca al rifugio Curò
7° tappa Rifugio Curò al rifugio Albani
8° tappa Rifugio Albani al passo della Presolana



Ulteriori info: www.orobieskyraid.com




Eventi e Manifestazioni in Valle Brembana




- Il Magico mondo delle Farfalle notturne
- Mostra Premio Agazzi e presentazione libro Carlo Graffigna
- Cucina Musica Animazione a Bracca
- Ricordando insieme il 1987
- Impianto urbanistico ed architettonico di S.Pellegrino T.
- Giornata del Radioamatore a Ornica
- Le incisioni rupestri in Val Camisana di Carona
- Festa al Santuario Madonna della Costa
- Scatti fotografici sul 90° Giro d'Italia
- Ferragosto a Somendenna di Zogno
- San Lorenzo - Festa della Comunità - Oratorio Zogno
- OROBIE Sky Raid Word Championship 2007




Eventi e manifestazioni anno 2007: Settembre - Agosto - Luglio - Giugno - Maggio - Aprile - Marzo - Febbraio - Gennaio

La Valle Brembana