Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Verso il lockdown

Il Comitato Tecnico Scientifico che fiancheggia il Presidente del Consiglio dei Ministri, secondo voci che circolano sempre più insistentemente, sarebbe orientato a limitare ulteriormente la libertà di circolazione dei cittadini italiani imponendo misure più severe di “coprifuoco”, restringendo orari e modalità di uscita dal proprio domicilio per le sole motivazioni consentite, ossia lavoro, acquisti di generi alimentari e di farmaci, visite a parenti bisognosi di assistenza ed altre poche documentate necessità.

Appare ormai certo che nelle prossime ore, al massimo entro lunedì, verrà emesso un nuovo DPCM contenente le temute norme più restrittive.

Il presidente Conte avrebbe preferito attendere le decisioni europee in merito ad un lockdown sincronizzato, esteso a tutto il territorio dell’Unione, ma l’attuale impennata dei contagi in Italia potrebbe suggerire l’assunzione di decisioni più tempestive.