Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dall'Italia Sport di poco contatto

Sport di poco contatto

Centri sportivi e palestre riaperte ai dilettanti, ma solo per gli allenamenti, che dovranno garantire almeno due metri di distanziamento fra gli atleti in campo: in sostanza diventeranno tutte attività individuali.

È questo il senso dell’ordinanza emanata in questi giorni dalla Regione Lombardia in merito agli sport di contatto, a parziale allentamento delle drastiche limitazioni precedenti, quando venne decisa la sospensione generale di tutta l’attività, sia quella agonistica ufficiale (i campionati) che quella di preparazione (gli allenamenti). Va osservato che queste nuove misure s’intendono valide sino al 13 novembre.