Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dall'Italia Nuovo DPCM in arrivo

Nuovo DPCM in arrivo

Nella riunione notturna a Palazzo Chigi, luogo ormai trasformato in unica sede legislativa in deroga alla Costituzione Italiana, Conte, i suoi ministri ed i rappresentanti delle Regioni stanno trattando ad oltranza per raggiungere un compromesso in merito alle ulteriori misure da mettere in campo per combattere la diffusione del contagio CoViD-19.

Ciò che sembra certo è l’introduzione del “coprifuoco” generalizzato fra le 22:00 e le 05:00, la chiusura di cinema, teatri e musei, l’obbligo dell’autocertificazione e la divisione del territorio nazionale in “zone” in funzione dell’indice di contagiosità e di un’altra ventina di parametri: gialla per Rt inferiore a 1,5, arancione per Rt fino a 2 e rossa per indice superiore.

Lombardia, Piemonte, Alto Adige, Valle d’Aosta e Calabria, potrebbero essere già definite “zone rosse” e subire pertanto pesanti limitazioni:

  • divieto di uscita dal proprio comune salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi;
  • sospensione delle attività scolastiche “in presenza” a partire dalla scuola media inferiore;
  • nel trasporto pubblico limitazione del numero dei viaggiatori al solo 50% dei posti disponibili.

Resta salva la possibilità di ulteriori limitazioni su iniziativa regionale.