Il portale della Valle Brembana e delle Orobie

Home Redazionale Notizie dall'Italia Mascherine e distanza

Mascherine e distanza

Mascherine e distanziamento fisico, le principali misure, fin dall’inizio, nel contrasto all’epidemia di coronavirus, potrebbero rivelarsi ancora più cruciali per contenere questa seconda fase epidemica, nel limitare i contagi e nel ridurre la gravità della malattia.

L’utilizzo di queste due forme di difesa, infatti, abbassa di mille volte la carica virale del SarsCov2.

Lo dimostra uno studio dell’IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (VR) pubblicato su “Clinical Microbiology and Infection”, condotto su 373 casi di Covid-19 giunti nel Pronto Soccorso dell’ospedale Negrar fra il 1° marzo e il 31 maggio scorso.

Tale studio conferma l’importanza di contenere l’esposizione al contagio: mantenere bassa la trasmissione del virus serve anche a ridurre la carica virale con cui si può venire a contatto, diminuendo così la probabilità di comparsa di una malattia grave. Questo potrebbe rendere meno «pesante» per il Sistema Sanitario Nazionale l’impatto della seconda ondata di Covid-19.