Manifestazioni in Valle Brembana
Invio locandine eventi
contact: info@valbrembanaweb.it

28° Ol Gir di Pucc

San Giovanni Bianco, Sabato 15 Settembre 2018


Manifestazioni San Giovanni Bianco - Valle Brembana


28° edizione del Gir di Pucc, corsa su strada organizzata dall'Atletica Valle Brembana e dal Comune di San Giovanni Bianco. Categorie: Cadetti - Allievi - Juniores - Promesse - Master - Seniores, distanza: km 5.350. Inizio gare ore 16.00, Trofeo Gervasoni Roberto Pigla' a.m. categoria giovani, Trofeo Calegari Silvio a.m. cat. assolute.

Il giro dei ponti attorno al Fiume Brembo è un itinerario che tocca alcuni degli aspetti più significativi della storia locale. Dai giardini pubblici, al cui centro sorge il monumento al partigiano Rampinelli, medaglia d’oro della Resistenza, e dove si può ammirare una rustica fontana in pietra recuperata nel letto del Brembo dopo l’alluvione del 1987, si scende verso valle, lasciando sulla sinistra il nucleo storico dei castèi, con l’antica torre, estremo baluardo d’altri tempi, circondato e semisommerso da edifici di recente costruzione. All’estremità dei giardini, di fronte al moderno Palasport, l’itinerario attraversa il Brembo sul ponte dei Frati, manufatto romanico a due arcate ricostruito nel Seicento su una struttura preesistente travolta da una piena. Il nome del ponte rimanda alla presenza del convento dei Cappuccini, ravvisabile ancora oggi nell’area tra l’Ospedale e la chiesa di San Rocco. Di là dal ponte si risale per breve tratto la strada statale, quindi si imbocca sulla destra la via dedicata a Guglielmo Gratarolo, filosofo e scienziato sangiovannese del Cinquecento, esule in terra straniera per le sue idee religiose non in linea con la dottrina ufficiale. Questa via stretta e porticata che corre in fregio al Brembo ricalca il percorso della strada Priula, costruita nel 1594 per collegare Bergamo e la Valtellina, lungo il fondovalle brembano e il passo di San Marco. La Priula passava sul ponte a una sola arcata che scavalca il torrente Enna all’altezza di palazzo Boselli, quindi saliva a sinistra verso l’attuale piazza Zignoni e proseguiva sotto i portici di via Corserola. Il giro dei ponti si conclude svoltando a destra, di fronte a palazzo Boselli, in direzione del ponte Vecchio, il manufatto quattrocentesco in stile romanico da dove si possono ancora scorgere, in margine al Brembo, i resti di antichi mulini, magli e fucine, che erano alla base dell’economia locale. Sul ponte Vecchio passava la via Mercatorum, l’antica strada, anteriore alla Priula, che raccordava le Valli Brembana e Seriana correndo in quota, lungo le località dell’alta Val Serina, scendeva da Dossena fino a San Giovanni Bianco e quindi risaliva verso Oneta, Cornello e l’alta Val Brembana, da dove raggiungeva la Valle Averara e la Valtellina attraverso il passo di Albarino (poi passo di San Marco).

B&B, Ristoranti - Escursioni Pag.2 - Foto - Video S.Giovanni Bianco

Manifestazioni eventi San Giovanni Bianco: - Pag.2 - Pag.3 - Pag.4 - Pag.5



Altre Manifestazioni a San Giovanni Bianco e in Valle Brembana:


15-09-2018 - San Giovanni Bianco - 28° Ol Gir di Pucc
28° edizione del Gir di Pucc, corsa su strada categorie: - Cadetti - Allievi - Juniores - Promesse - Master - Seniores, distanza: km 5.350. Inizio gare ore 16.00, Trofeo Gervasoni Roberto Pigla' a.m. categoria giovani, Trofeo Calegari Silvio a.m. cat. assolute. Il giro dei ponti attorno al Fiume Brembo è un itinerario che tocca alcuni degli aspetti più significativi della storia locale. Dai giardini pubblici, al cui centro sorge il monumento al partigiano Rampinelli, medaglia d’oro della Resistenza, e dove si può ammirare una rustica fontana in pietra recuperata nel letto del Brembo dopo l’alluvione del 1987, si scende verso valle, lasciando sulla sinistra il nucleo storico dei castèi, con l’antica torre, estremo baluardo d’altri tempi, circondato e semisommerso da edifici di recente costruzione.

29-09-2018 - San Giovanni Bianco - Assoluti d'Italia di Enduro
Mercoledì 26 Settembre - Visione Prove Speciali ore 9.00 - Giovedì 27 Settembre - Apertura Paddock ore 14.00 - Area Training dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 - Venerdì 28 Settembre - Area Training dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 - O.P. dalle 13.30 alle 17.00 (17.30 tecniche) - Briefing: ore 18.00.

11-09-2018 - San Giovanni Bianco - Karate stile Shotokan a S.Pietro d'Orzio
A San Pietro d'Orzio frazione di San Giovanni Bianco c/o Teatro dell'Oratorio, Karate stile Shotokan in collaborazione con S.K.S. Selvino Aviatico. Corsi per bambini, ragazzi, adulti il Martedi' e Venerdi' a partire dall'11 Settembre. Dalle ore 17.30 alle 18.30 cinture inferiori

17-08-2018 - San Giovanni Bianco - San Giovanni in Festa
Presso la Stazione Autobus a San Giovanni Bianco, tre giorni di festa da Venerdi' 17 a Domenica 19 Agosto. Venerdi' 17 dalle ore 19.00 Cena + danze con i Folkinvalle; Sabato 18 dalle 12.00 pranzo dell'anziano; dalle ore 19.00 Cena + Musica live con i Jolly Blu Band 883

11-08-2018 - S.Giovanni Bianco - Notte a Colori 2018
Il Gruppo Politiche Giovanili del Comune, propone la serata "Not(t)e e/a colori a San Giovanni Bianco". Si comincia alle 19.00 nelle piazze e lungo le vie del Paese, musica con gli ElectroVox, col Tributo acustico a Bob Dylan, con gli Artide, i Blu Rocs e i Folk Macc. Dalle musiche popolari dei Diamantini che invitano alle danze, passando per le melodie di Flavio si giunge al Rock elegante dei Convention e al ritmo travolgente della musica Ska degli Orobians.

27-07-2018 - S.Giovanni Bianco - Cornalita in Festa
La nostra cucina Da sempre la cucina è il nostro fiore all’occhiello. La qualità delle derrate la meticolosità nella preparazione, la quantità delle porzioni e il prezzo, trovano il giusto equilibrio. Primi piatti: casoncelli di Cornalita - pizzoccheri Secondi piatti: carne grigliata (cotechino / costine / spiedini) - brasato - roast-beef all’inglese. Per soddisfare le Vostre gradite richieste, offriamo i seguenti piatti speciali.

22-07-2018 - S.Giovanni Bianco - 59^ Festa del Ronco
Il Gruppo Alpini di San Giovanni Bianco organizza la 59^ Festa del Ronco. Programma ore 10.30 S.Messa alla Cappelletta del Ronco con la partecipazione del Coro “Figli di nessuno” ore 12.00 - Inizio distribuzione rancio ore 15.00 - Giochi vari e intrattenimento. Il percorso più agevole per il Monte Molinasco, chiamato anche Ronco, parte da Alino, dove termina la strada carrozzabile. Da Alino si prosegue a piedi fino a Ca’ Boffelli, una piccola contrada dalle tipiche costruzioni in pietra.

14/15-07-2018 - S.Giovanni Bianco - Festa a Oneta di Arlecchino
Appena sopra l’abitato di San Giovanni Bianco, la vecchia mulattiera conduce ad Oneta, dove la tradizione individua la casa natale di Arlecchino. Un pugno di case antiche, alcune delle quali restaurate nel rispetto della struttura originaria, contribuiscono a dare alla contrada un’atmosfera d'altri tempi che si respira pienamente percorrendo le anguste vie porticate, sui cui si affacciano rustici portali in pietra, ballatoi in legno intagliato, strette finestre protette da inferriate.