Val Brembana Web


  • Il Rifugio Calvi - Situato in Alta Valle Brembana, ai confini con la Valle Seriana, e' uno dei piu' bei anfiteatri delle Prealpi Orobie. Circondato dalle Vette del Pizzo del Diavolo e Diavolino, Grabiasca, Madonnino, Ca' Bianca e Poris, ne fanno una conca panoramica di rara bellezza. Il Fragabolgia, il Lago Rotondo, il Laghetto dei Curiosi sono i piu' importanti laghi artificiali e naturali della zona, frequentati da molti pescatori nel periodo estivo.

    Dislivello: +1050 m; -650 m.

    Tempo di percorrenza: ore 5,30.

    Segnaletica: bandiere rosso/bianco/rosse del Sentiero delle Orobie Occidentali (segnavia n. 205 fino al Passo della Croce, n. 208 fino al Rifugio Calvi).

    Punti di appoggio: nessuno.

    Rifugio Calvi al Lago Rotondo della sezione di Bergamo del CAI (tel.0345/770.47), aperto dall'1 1/6 al 17/9, festivi e prefestivi in marzo, aprile, maggio, ottobre.

    Descrizione: seguendo le piste da sci e la sterrata che transita dal Passo della Croce ci si porta nella Valle di Carisole che si percorre fino ad una forcella sulla cresta del Monte Chierico, da cui ci si affaccia sulla Val Brembana. Dopo aver attraversato la Va] Sambuzza si raggiunge il fondovalle della Val Brembana all'altezza del Lago del Prato. Si fiancheggia il Brembo per circa 2 km, quindi si passa sull'altro versante (fluviale sinistro) in prossimitā della baita Armentarga - Penne Nere per salire sul sentiero al Rifugio Calvi passando dalla Baita della Mersa e dal Lago Rotondo.

  • Sentiero delle Orobie: Rifugio Calvi -> Rifugio Brunone - Dal Rifugio Calvi si imbocca il sentiero n. 225. ... 225 oltrepassando il piccolo Lago Rotondo appena sotto il rifugio Calvi e dirigendosi alle baite di ...

  • Sentiero delle Orobie: Rifugio Laghi Gemelli -> Rifugio Calvi - 3^ Tappa: Rifugio Laghi Gemelli -> Rifugio F.lli Calvi (2020m). tempo 3 ore ... Il Rifugio Fratelli Calvi. SENTIERO OROBIE OCCIDENTALE ...

  • Comune di Carona - Sull'origine del nome Carona, gli storici non trovano concordi. Carona in provincia di bergamo. Rifugio Fratelli Calvi e' uno dei piu' bei anfiteatri delle Prealpi Orobie. Circondato dalle Vette del Pizzo del Diavolo e Diavolino, Grabiasca, Madonnino, Ca' Bianca e Poris...

  • Trofeo Parravicini - Carona Rifugio Calvi - Gara internazionale di sci alpinismo in tecnica classica - Gallery Fotografica. Hanno vinto la classica dello scialpinismo italiano gli atleti del CS Esercito su oltre cinquanta coppie iscritte al Trofeo Parravicini.

  • Fotografie di Carona - Rifugio Calvi - Le fotografie di Carona sono in risoluzione 800x600 e liberamente prelevabili. Se vengono utilizzate per altri Siti Internet oppure su Giornali e Riviste č obbligo citarne la fonte.

  • Cerca Rifugio Calvi: la ricerca di Rifugio, Calvi ha fornito i seguenti risultati (su 2211 documenti indicizzati). Motore di Ricerca Valbrembanaweb.

  • Sci Alpinismo sulle Orobie - Partenza: 1° giorno Carona - 2° giorno Rif. Calvi. Tempo di salita: 1° giorno : ore 3 - 2°giorno ore 2.30/3. Itinerario di grande soddisfazione, riservato ad esperti alpinisti, da effettuarsi soltanto in condizioni di neve sicura. Salita: Da Carona, lungola strada, si sale alla diga di Fregabolgia passando per la frazione Pagliari e per il Lago del Prato. Costeggiando il lago lungo la sponda sinistra (nord) si raggiunge il rifugio, gia' ben visibile dalla diga; con forte innevamento questo tratto puo' essere pericoloso.

  • Trekking Calvi: Monte Cabianca - Ultima Cima del Trofeo Agostino Parravicini, il Monte Cabianca si eleva di fronte al Rifugio Calvi con una maestosa parete, teatro di numerose vie di arrampicata anche di notevole difficolta'. La lunga cresta est, che viene percorsa normalmente dal Rifugio Calvi, e' abbastanza facile ma assai affilata per cui e' necessaria una buona attenzione durante la salita. Sulla Spalla, quota 2.538, termina la salita del Trofeo Parravicini per cui percorso da qui scende nel canalone a nord riporta al Rifugio Calvi.

  • Trekking Calvi: Monte Grabiasca - A sud/ovest del Pizzo Poris si eleva la possente mole del Monte Grabiasca che, al pari del Pizzo del Diavolo di Tenda, domina la cona del Rifugio Calvi. E' la prima elevazione che viene raggiunta dal Tr. Parravicini classica gara primaverile di sci-aplinismo. Sul versante nord del Monte Grabiasca sono stati aperti alcuni interessanti itinerari arrampicata.

  • Trekking Calvi: Monte Madonnino -Monte Madonnino e' un tratto del classico percorso di sci-alpinismo del Trofeo Agostino Parravicini che si effettua nel mese di Aprile di ogni anno, quando la Conca del Calvi e' perfettamente innevata. In estate costituisce un bellissimo percorso privo di difficolta', sempre a cavallo della cresta che divide la Valle Brembana dalla Valle Seriana.


IL Parco delle Orobie Occidentali Bergamasche - La montagna bergamasca non č soltanto luogo di svago, di vacanza, di sport per gli ospiti che la visitano e la frequentano. E' stata nei secoli trascorsi, e lo č tuttora, spazio di esistenza delle nostre comunitā alpine che nel tempo hanno saputo trasformare vallate aspre e ostili all'uomo in un prezioso e armonioso paesaggio agricolo, traendo gli elementi fondamentali di vita. Il riconoscimento e il mantenimento del patrimonio ambientale o storico rappresentano dall'insieme alpino delle Orobie, sono i principi che devono dare vita al Parco che deve tutelare e valorizzare 63.000 ettari di territorio.

Sentiero delle Orobie Occidentali e Orientali - Le mulattiere e i sentieri di Montagna, alcuni dei quali sono stati riportati alla loro originaria funzionalita'sono all'incirca gli stessi che per secoli hanno visto il passaggio consueto degli uomini della Valle, per i quali la salita ai monti non era certo occasione di svago e di pratica sportiva, ma una primaria necessita' di sostentamento.

Rifugi delle Orobie Occidentali - La zona delle Alpi e Prealpi Orobie Occidentali Bergamasche č particolarmente ricca di rifugi e bivacchi. Consigliabile pernottare dal form che trovere nell'informativa del singolo Rifugio. Illustreremo le caratteristiche, prezzi, aperture, chiusure e come arrivarci..... Quasi tutti i Rifugi sono accessibili da un itinerario trekking chiamato Sentiero delle Orobie (n°101), altri accessibili anche in auto (vedi Cā San Marco e Madonna della Neve).

Itinerari Naturalistici delle Orobie - Sui sentieri in alta quota consigliabile di non avventurarsi da soli su queste montagne, non tanto perché siano troppo pericolose, quanto per il fatto che sono poco frequentate fuori stagione e nei giorni feriali, e in caso di infortunio accidentale, specie nei mesi invernali, sarebbe molto rischioso trovarsi da soli. In ogni caso, č sempre bene avvisare qualcuno dove si ha intenzione di andare e pių o meno l'ora prevista per il ritorno.

Montagne della Valle Brembana - Un ideale linea di demarcazione che da Valtorta passa per Ornica, Santa Brigida, Valmoresca di Averara, Mezzoldo, P.sso S. Simone, Foppolo per discendere poi a Bordogna e risalire la Valsecca di Roncobello fino a Mezzeno e al Passo di Marogella divide il territorio brembano in due entitā ben distinte: A nord le Alpi Orobie costituite da rocce di natura silicea, scure ferruginose e compatte.....

Ambiente Montano delle Alpi Orobie - I Rifugi Orobie Bergamasche - Sciare in Val Brembana.