Val Brembana Web
Ubiale Clanezzo, alberghi hotel (clicca qui) Ubiale Clanezzo
Comune in bassa Valle Brembana Provincia di Bergamo



 


 


 

Hotel, Ristorante Castello di Clanezzo - Hotel Ristorante Castello di Clanezzo, sala banchetti, piscina coperta, Sala Meeting, grande parco. Il castello di Clanezzo. Storia del Castello: si trovo' a lottare diverse volte (1503-1527-1630) contro la peste causata dalle guerre e dalle carestie e di conseguenza dovette governare in periodi difficili. Quando la sua potenza ando' affievolendosi, fu divesa energicamente dai Bergamaschi e questo a riprova del fatto che la popolazione era, tutto sommato contenta del dominio veneto. nel XVI e XVII secolo la politica europea era in fermento. A Milano, tramontato il periodo visconteo, erano subentrati gli Spagnoli e anche in casa francese e austriaca le acque erano agitate. La Repubblica di Venezia si trovava accerchiata da tre grandi potenze che mostravano segni di nervosismo e sentiva la necessita' di tenersi in stato di allerta, pronta a difendersi da ogni pericolo. Per questi motivi si diede da fare per approntare sul territorio opere di difesa e fu cosi' che nel 1561 diede inizio alla costruzione delle poderose mura, che ancora oggi ammiriamo giungendo a Bergamo. La Serenissima si occupo' anche del territorio della Valle Brembana, terra di confine, i Veneto fecero continue esplorazioni per cercare eventuali punti dove realizzare opere di difesa. Essi trovarono che il posto migliore per difendere l'accesso a Bergamo da nord era Zogno, in particolar modo il Ponte di Sedrina. Venezia si trovo a dover competere con Francia e Austria e, conscia della propria debolezza, si dichiaro' sempre neutrale, anche dopo le numerose ferite che le potenze duellanti lasciavano sul proprio territorio. Sbaglio' anche quando, non unendosi alle altre signorie per la difesa del territorio italiano, favori' la disgregazione nazionale e il governo degli stranieri sull'italia. Dopo alcuni anni le sorti della guerra furono favorevoli agli Austriaci, il loro dominio durera' circa 100 anni, interrotto solo dalla breve parentesi napoleonica. Gli Austriaci sostituirono le prefetture con le Imperiali Regie Delegazioni, 18 per la provincia di Bergamo. Le provincie vennero divise in distretti e questi in comuni. La Valle Brembana aveva due distretti, con sede a Zogno e uno a Piazza Brembana. Ubiale continuava pero' a dipendere da Almenno. Il nostro comune non aveva un consiglio comunale, ma era amministrato da una deputazione comunale eletta dall'assemblea dei possidenti. Primi deputati eletti del comune di Clanezzo con Ubiale furono i fratelli Egidio e Felice Beltrami, proprietari del castello e delle terre.


Fotografie di Ubiale e Clanezzo
Le valli bergamasche furono colonizzate dai Romani tra il 16 ed il 15 a.C., probabilmente per porre fine alle continue scorrerie dei valligiani, che scendevano in pianura per saccheggiare i villaggi e la citta'. Dei cinquecento anni di dominio romano, che seguirono la colonizzazione, rimangono poche tracce in Valle Brembana. Presso il Museo della Valle e' conservato un vaso romano ritrovato in una tomba, a Zogno, in localita' "Quadrèl", e anche ad Ubiale sono stato trovato resti risalenti a questo periodo. Lungo le rive del Brembo sono venute alla luce delle monete del basso Impero e in localita' Castello alcuni rozzi frammenti di terracotta.


Ricerca: Ubiale Clanezzo
Al censimento del 1991 vivevano nel comune 1189 persone. In passato la maggior parte della popolazione viveva dedita all'agricoltura. Solo negli ultimi secoli, intorno all'escavazione di quarzo, marna e calcare, sono sorte attivita' industriali che hanno creato diversi posti di lavoro. Esse non hanno diminuito il flusso migratorio, che ha spinto molte persone, specialmente nel periodo tra le due guerre e gli anni cinquanta-sessanta a cercare lavoro fuori dai confini brembani.


Cartoline antiche di Ubiale e Clanezzo
Dal punto di vista religioso il comune di Ubiale Clanezzo e' suddiviso in due parrocchie: S. Bartolomeo Apostolo in Ubiale e San Gottardo in Clanezzo. Le feste patronali si celebrano il 24 Agosto e il 4 Maggio.Gli abitanti di Ubiale sono definiti nei dintorni con il soprannome di "Maia fic" - "Mangia fichi" e gli abitanti di Clanezzo con quello di "Bicioi". E' tutt'ora in piedi il millenario ponte sull'Imagna, presso l'edificio cinquecentesco del maglio. Qui passava la strada che, dalla corte di Almenno e sul versante opposto a quello che sara' poi aperto dalla Priula, costeggiava il Brembo e superava il torrente Brembilla per immettersi nella piana di Zogno. 


Cenni Storici di Ubiale e Clanezzo
Dominio Veneto, Napoleonico, Austriaco. Spesso la bergamasca risenti' delle conseguenze delle guerre che si disputarono nel XV secolo, poiche' per la sua particolare posizione fu ambita da molti e per questo subi' diverse conquiste che causarono notevoli perdite umane ed economiche. Quando' passo' definitivamente sotto il dominio della Repubblica Veneta, questa ebbe il merito di rendersi conto della particolare situazione in cui gravava la bergamasca e la tratto' un po' meglio degli altri suoi domini: richiese sacrifici ogni qualvolta ce ne fu bisogno, ma concesse anche molte esenzioni, grazie e privilegi.


Comune di Ubiale e Clanezzo - Manifestazioni Estate
L'abitato di Clanezzo giace in luogo incantevole, ma non sempre la bellezza si sposa con le esigenze della popolazione. Mal si associa l'isolamento con le necessita' di tutti i giorni. Da qui il fabbisogno sempre vivo di comode e veloci vie di comunicazione con il "resto del mondo". Clanezzo come sappiamo, era da tempi remoti collegato con Almenno per l'accesso alla pianura, ed alla citta' e con Ubiale per lo sbocco in valle, ma le strade erano strette e lunghe, non permettevano il passaggio dei carri e, di conseguenza, il trasporto delle merci.


 

Borghi Antichi - Orobie Meteo - Brembana Valley - Bed and Breakfast Bergamo - Brembana - Cucina Bergamasca
Valle Brembana - Sentiero delle Orobie - Val Brembana - Group Valbrembanaweb - Forum Val Brembana
 

Visita la nostra Valle
Provincia di Bergamo - Foppolo Alta Valle Brembana - Sciare - Alberghi Hotel Bergamo - Agriturismo Bergamo
Bed and Breakfast Val Brembana - Case Vacanza Appartamenti Bergamo



Algua | Alme' | Bracca | Branzi | Brembilla | Costa Serina | Carona | Cassiglio | Cornalba | Cusio | Foppolo | Gerosa | Isola di Fondra | Lenna | Moio dè Calvi | Mezzoldo | Oltre il Colle | Serina | Zogno

Vendita appartamenti, case Valle Brembana - Affitto appartamenti in val brembana

Affitto Case appartamenti Val Brembana - Residence monolocali bilocali mansarde alta valle brembana