Val Brembana Web
SEDRINA ristoranti pizzerie agriturismo Comune di Sedrina
Comune in alta vallebrembana Provincia di Bergamo

Sedrina Un viadotto a quattro corsie gettato in mezzo alla valle sconvolge il paesaggio e altera la prospettiva dei quattro ponti, detti di Sedrina, il secondo dei quali, sulla sinistra, risale all'antica via Priula (strada costruita dai veneziani alla fine del XVI secolo e che deve il nome del Podestà di Bergamo, Alvise Priuli, che ne ordinò la costruzione). Lasciando sulla destra il viadotto si entra in Sedrina, con parrocchiale di origine medievale, rifatta nel '400 e completata ai primi del '500 con una elegante facciata; nell'interno è conservato, all'altare a destra del maggiore, un pregevole dipinto di Lorenzo Lotto del 1542 (Madonna in gloria e santi).

 

Sedrina Attività Commerciali, Alberghi, pizzerie ristoranti Appartamenti e case in affitto

Ristorante Pizzeria LA LANTERNA
Il Ristorante, Pizzeria La Lanterna a Sedrina e' specializzato in Cucina tradizionale e pesce. Pizze giganti, forno a legna, ideale per chi vuole saziarsi, mangiando bene a poco. Bar / Ristorante / Pizzeria  La Lanterna - via Roma, 85/87 Sedrina - Telefono: 0345.61120 

Agriturismo PRATI PARINI
Agriturismo Prati Parini a 850 m s.l.m., in Comune di Sedrina provincia di Bergamo, raggiungibile solo a piedi (30 minuti di cammino) percorrendo un antico sentiero in mezzo ai boschi di latifoglie. Nell'azienda agrituristica Prati Parini si allevano vacche di razza bruna alpina e si trasforma il latte in formagelle, taleggi e burro. Il bestiame da ingrasso (bovini, suini e animali da cortile) fornisce carni e insaccati che sono venduti direttamente e/o utilizzati per la ristorazione. Per le attività agrituristiche è stato riattivato un "roccolo" ai Prati Parini a 850 m s.l.m., una località sopra sedrina raggiungibile solo a piedi (30 minuti di cammino) percorrendo un antico sentiero in mezzo ai boschi di latifoglie,,,

Bed and Breakfast CAMPAGNOLA - Botta di Sedrina
Se vuoi conoscere Bergamo, vieni qui! Campagnola Dulcis ti offre, in un bozzolo di verde, tutta la tranquillità per il tuo sonno e la gentilezza che desideri per il tuo risveglio. Se vuoi conoscere Bergamo vieni qui ! Campagnola Dulcis ti offre in un bozzolo di verde Bergamo est une ville que tu aimerais connaitre? Viens chez nous! Au coeur d’un cocon de vègètation Campagnola Dulcis peut t’offrir 
Si quiere conocer Bergamo, ven aqui! Campagnola Dulcis te ofrece, en un capello de verde, 
If you would like to visit Bergamo, come here! Nestled in a green cocoon...



Fotografie di Sedrina
Le fotografie di Sedrina sono in risoluzione 800x600 e liberamente prelevabili. Se vengono utilizzate per altri Siti Internet oppure su Giornali e Riviste è obbligo citarne la fonte www.valbrembanaweb.com .


Valle del Giongo

Oltre l’ultima osteria di Villa d’Almè, la strada per la valle “proseguiva con andamento incerto e spigoloso fino alla località Chiavi della Botta, dove la montagna precipita verticalmente nel fiume Brembo…., in questo luogo la sede stradale si ristringeva a metri 1,5, e quel che peggio, era appoggiata su una serie di archi protesi nel vuoto e traballanti per la loro antichità …era senza dubbio uno dei tratti piu’ disastrati, un vero collo di bottiglia anche per la circolazione di quei tempi, costituita da pedoni, bestie da soma e svariati animali come mucche, pecore capre e maiali…”. 

Dalla frazione Botta di Sedrina, situata poco dopo le fatidiche Chiavi, si può percorrere un piacevole itinerario che presenta spunti di interesse geologico e paesaggistico e che consente di cogliere alcuni elementi di un ambiente rurale tipico della bassa montagna bergamasca. 

Il percorso parte dalla Via Giongo, nelle immediate vicinanze della pensilina delle autolinee e si sviluppa ad anello con un tempo di percorrenza di 3-4 ore. Non presenta particolari difficoltà ad eccezione del tratto tra Ca’ del Giongo e i Prati Parini dove, oltre al dislivello da superare, è utile avere un discreto senso di orientamento. Incamminandosi dunque lungo la Via Giongo, si entra nell’omonima Valle.



Storia di Sedrina
Sedrina nel 1234 e' documentata l'appartenenza del suo territorio al comune di Almè dal quale, unitamente a Stabello, si separa per costituirsi in comune autonomo nel corso del XIII secolo. L'unione al territorio di Stabello e' testimoniata dalla denominazione Stabulo et Sedrina con la quale compare negli statuti di Bergamo del 1331, che riprende le prescrizioni di quello del 1263, ed in tutte le successive relazioni del XIV e XV secolo.


 

Borghi Antichi - Orobie Meteo - Brembana Valley - Bed and Breakfast Bergamo - Brembana - Cucina Bergamasca
Valle Brembana - Sentiero delle Orobie - Val Brembana - Group Valbrembanaweb - Forum Valle Brembana
 

Visita la nostra Valle
Provincia di Bergamo - Foppolo in Alta Val Brembana - Sciare - Alberghi Bergamo - Agriturismo Bergamo
Bed and Breakfast Valle Brembana - Case Vacanza Appartamenti Bergamo



Algua | Alme' | Branzi | BrembillaCosta Serina | Carona | Cusio | Mezzoldo | Oltre il Colle | San Giovanni Bianco | San Pellegrino Terme | Roncobello | Dossena | Serina | Taleggio | Zogno

Vendita appartamenti, case Val Brembana - Affitto appartamenti in valle brembana

Affitto Case appartamenti Valle Brembana - Residence monolocali bilocali mansarde alta val brembana