MENU

Monte Valletto - 2.371 m s.l.m.

Trekking Orobie

Localita' di partenza: Piani del Monte Avaro (Cusio)
Dislivello: 750 m
Tempo di salita: 2,30 ore
Difficolta': Escursionisti
Acqua sul percorso: Si

Il Monte Valletto è situato sulle Alpi Orobie lungo lo spartiacque che divide l'alta Val Brembana dalla Valtellina (Valgerola), e,assieme al Monte Triomen ed al Monte Ponteranica, concorre a formare la conca che racchiude i laghetti di Ponteranica. Il Monte Valletto è ben accessibile dal sentiero 107 che sale dal territorio di Ornica di competenza, sia dall'abitato (più impegnativa) che dalla strada che sale ai piani dell'Avaro di Cusio, che, giunti al passo Salmurano si inerpica sullo spartiacque tra vecchie trincee e tagli a mezza costa per addentrarsi a quello che è l'alpeggio del monte Valletto. Proseguendo poi verso passo San Marco oppure verso i piani dell'Avaro di Cusio.

Monte Valletto - 2.371 m s.l.m.


Dai Piani dell'Avaro, raggiungibili da Cusio con lunga strada asfaltata, si prosegue sulla sterrata segnalata fino ad un bivio dove si prende la stradina di sinistra. Si seguono i segnavia del sentiero 109 fino ad incrociare il sentiero 101 su cui si prosegue a sinistra, si scende un tratto, all'altezza di un grosso masso si lascia il sentiero 101 e si risale nella vallettina, poi in cresta finale, facile fino in vett posta a 2.371 m s.l.m.



Reportages Monte Valletto dal Forum della Valle Brembana

- Cusio - Cima del Valletto - Cima Valpianella - Rifugio Benigni
Dopo le foto di rito ed uno spuntino torno sui miei passi e percorro la lunga cresta che porta fino al Passo Salmurano; da qui prendo il sentiero normale fino al Benigni. Al rifugio salgo a sinistra fino a raggiungere la cima di Valpianella o Piazzotti mentre si addensano le prime nubi. La discesa la affronto dal versante opposto passando dai laghetti e dal lato nord del Lago Piazzotti dove si possono ammirare bellissimi riflessi.

- Scialpinistica sotto il Monte Valletto dai Piani dell'Avaro
...e poi rimarra' ancora la risalita (non foto-documentata) fino al colletto per ridiscendere fino ai Piani dell'Avaro..... proprio niente male come uscita, del resto le Alpi Orobie non deludono mai!!!!!

- Cusio (località Sciocc) - Passo Salmurano - Monte Valletto
dalla località Sciocc di Cusio fino al Passo Salmurano dapprima, per poi arrivare tramite cresta in vetta al Monte Valletto (2371 m)

- Monte Avaro - Monte Valletto - Rifugio Benigni
Quindi iniziamo la salita dall'Avaro dove salendo per i ripidi prati arriviamo di fianco al Monte Avaro, dove ormai in quota percorriamo il sentiero in costa che va fino al Passo di Salmurano, ma appena arrivati sotto il Valletto Andrea inizia a fissare la sua Cima, quindi io e Andrea pensiamo però dai si potrebbe fare un salto al Valletto così che dopo lunghi pensieri lo diciamo al resto del gruppo approvando il pensiero, così che allora iniziamo la salita per prato arrivando dopo una bella tirata sulla cresta che va alla cima! Panino veloce e sulla cima dove appena mi guardo in giro e fotografo vedo un bellissimo stambeccho maschio di fronte a noi...

- Ornica, Borgo di Cesur, Val Salmurano, Cima Valletto (2.371 m)
Domenica 28 agosto mi sveglio e guardo fuori dalla finestra, una giornata stupenda, ma sono già le nove e i miei bimbi non li muovi neanche a cannonate, allora si decide per me e la Ody di fare un giro nel pomeriggio. All'una si decide per il Monte Valletto.... hemm la Odet decide !!!!! e così via, si parte Ornica M. Valletto... meritava proprio la scampagnata!!.

- Il Tramonto sulle pendici del Monte Valletto
Decisione rapida con scambio di MP e salita verso il Valletto.. una lotta contro il tempo per non perdere gli ultimi raggi di sole... partenza dai Piani del Monte Avaro alle ore 17.20 con l'Andrea che faceva da lepre e scherpa!!! arrivo anticima del Valletto (2.323 m) ore 18.30.. tra camosci e aquile che sfrecciavano sopra le nostre teste..!! Panorama mozzafiato sui sottostanti Laghetti di Ponteranica e la catena orobica ammirando un fantastico tramonto.. anche se disturbato da nebbioline di passaggio...

- Monti Valletto - Ponteranica - Triomen
Naturalmente non siamo saliti dalla "normale", ma da un "sentiero" alternativo. Saliti ai Laghi di Ponteranica abbiamo risalito il ghiaione ai piedi del Valletto arrivando ad una sella molto panoramica. Da qui abbiamo seguito una piccolissima traccia a mezza costa che ci ha portato sulla cresta che porta in vetta al Valletto. Dopo la pausa di rito, visto l'ora non tarda siamo scesi nel vallone verso il lago Pescrgallo e tramite un sentiero inesistente siamo risaliti sull acresta che unisce il Valletto al Ponteranica. L'abbiamo seguita e siamo arrivati in vetta anche al Ponteranica. A questo punto abbiamo deciso di rientrare, ma passando dalla bocch. del Triomen, non abbiamo potuto fare a meno di risalire la cresta che ci ha portati in vetta al terzo monte della giornata!

- Piani Monte Avaro - Cima del Monte Valletto (2.371 m)