MENU

Monte Pietra Quadra - 2.356 m s.l.m. - Tre Pizzi

Trekking Orobie

Localita' di partenza: Baite di Mezzeno (Roncobello)
Dislivello: 765 m
Tempo di salita: 2 ore
Difficolta': escursionisti
Acqua sul percorso: sopra le Baite di Mezzeno

Il Monte Pietra Quadra si presenta con una larga bastionata rocciosa sul versante settentrionale che prospetta sul Canale di Pietra Quadra mentre il suo versante meridionale e' prevalentemente erboso, anche se caratterizzato da un ripido pendio. La salita e' facile ma occorre un po' di attenzione nella parte finale.

Cartina Pietra Quadra - Tre Pizzi

SALITA (cima orientale): da Roncobello (1.007 m) si continua lungo la strada carrozzabile che conduce alla frazione Capo Valle, poi entra nel bosco e con alcune curve guadagna la zona del vecchio "Faggio" di fronte alla muraglia rocciosa del Monte Menna. Con tornanti la strada sale al piccolo pianoro della Baita Grumello (1.471 m), finche' termina nel vasto pianoro erboso delle Baite di Mezzeno (1.591 m). Si prende il sentiero che sale verso nord, poi piega in una valletta a sinistra e la risale per 150 metri circa; ad un bivio si prende il sentiero di sinistra (a destra si va' al Passo di Mezzeno 2.142 m) e lungo la mezza costa si raggiunge il bel pianoro della Baita di Campo (1.879 m). Si prosegue in lieve salita verso ovest, poi si piega decisamente a nord in corrispondenza di un masso. Al di la' della valletta sorgono i Tre Pizzi. Si prosegue nel valloncello pietroso finche si riesce al culmine dove' ubicata la Baita dei Tre Pizzi (2.116 m), al di sopra del laghetto Pietra Quadra (2.114 m), si prosegue verso ovest per pendii ghiaiosi finche' si attaccano le roccette che portano all'ultima rampa dove e' ubicata una madonnina con lapide (in foto), pochi metri di cresta e si e' sulla cima orientale, dove si gode un panorama unico sulla Valle di Valleve e i monti circostanti (Catena del Pegherolo).


- Reportages alla Pietra Quadra dal Forum della Val Brembana

- Capovalle - Pietra Quadra - Rifugio Tre Pizzi - Tre Pizzi
Torniamo sui nostri passi sino alla Baita Tre Pizzi dove appoggiati al muro mangiamo e ci godiamo il caldo sole. Ora ci dirigiamo verso il rif. Tre Pizzi meta nuova per tutti e due seguiamo delle traccie di sci che ci allungano la strada ma alla fine arriviamo al rifugio, bello e in collocato in un ottima posizione.

- Roncobello - Baite di Mezzeno - Monte Pietra Quadra
Sabato avendo a disposizione solo la mattina una breve escursione da Roncobello partenza dalle Baite di Mezzeno per Pietra Quadra (2 h la salita) , una sbirciatina al sentiero per la salita dei Tre Pizzi che mi prometto di fare la prox volta.

- Baite di Mezzeno - Tre Pizzi-Pietra Quadra - Monte Spondone
Dalla cima osserviamo le bellessime Orobie, con moltissimi nevai nonostante siamo nel mese di Luglio! Quindi mangiamo, e poi decidiamo di scendere al passo di Mezzeno, iniziamo la traversata in costa, arrivando in poco tempo al di sotto del Monte Spondone, cosý decidiamo di salira in vetta..

- Roncobello - Baite di Mezzeno antecima Pietra Quadra - Branzi
Dalle Baite di Mezzeno siamo Saliti All'antecima di Pietra Quadra, discesa sulla cresta fino in Valle Scura per poi prendere il sentiero che conduce a Branzi..

- Pizzo, Pietra Quadra, Spondone, Tonale, Orobie, Pizzo dell'Orto
Data la bellezza del luogo e approfittando del sole che so non durare a lungo, perdo un po' di tempo con le foto. Se va bene salir˛ metÓ delle cime prefissate, penso. Mi concedo una visitina al lago di Pietra Quadra e alla vicina baita rossiccia per poi risalire il pendio che mi porta in cima al Pietra Quadra giusto in tempo per catturare gli ultimi sprazzi di sole sui monti Corte e Spondone.

- Trekking avventura verso il Pietra Quadra
Lasciamo da parte la relazione di Orobie (che ci faceva partire dal parcheggio di Mezzeno) e scegliamo il 16 che da Capovalle arriva al laghetto di Pietra Quadra e poi si vedrÓ. Saliamo a Capovalle e si parcheggia, Il sentiero parte proprio dietro la fontana della frazione.

- Escursione invernale sul Pietra Quadra
Dalle Baite di Mezzeno si sale lungo il sentiero che porta ai Laghi Gemelli fino ad un sasso riportante la deviazione per i Tre Pizzi. Si sale seguendo questa deviazione fino ad arrivare ad un bel pianoro dove sono presenti molti roccoli e baite. Si procede in direzione degli ormai ben visibili Tre Pizzi e, arrivati alle loro pendici, ci si dirige verso NE nella valle che scende proprio dalla cima del Pietra Quadra. Si risale tutta la vallata fin sotto al monte. Da qui si pu˛ salire per il ripido sentiero diretto alla vetta, oppure puntare ad una selletta e poi su cresta a tratti esposta verso la cima! L'ultimo tratto non Ŕ banale e richiede molta attenzione soprattutto in discesa! FBL (fÓ balÓ l'˛c)!! L'escursione Ŕ stata abbastanza lunghetta, ma bellissima sia dal punto di vista panoramico (ieri non molto causa foschia) e soprattutto perchŔ si svolge in una zona selvaggia e poco frequentata (unici incontri con branco di camosci).

- Inaugurazione Rifugio Tre Pizzi Pietra Quadra

- Fotografie Monte Pietra Quadra 2356 m